adv spa

adv spa

CarraroConcessionaria

adv spa

adv spa

adv spa

Trail del Gevero 2017 a Cison: a spuntarla Fulvio Dapit, Cristiana Follador e Tina Sbrissa prime al traguardo insieme (video e gallery)

Correre sui sentieri del Trail del Gevero è una sensazione unica. La bellezza dei percorsi e l’organizzazione dei volontari ha portato il fior fiore degli specialisti della disciplina a presentarsi ai nastri di partenza del quarto Trail del Gevero. Gara impegnativa, su un tracciato molto tecnico, che la pioggia caduta abbondante nel pomeriggio non ha sicuramente agevolato.


Sulla distanza di 21 km i favoriti erano gli stessi del Vertikal, corso soltanto poche ore prima. A spuntarla stavolta Eddj Nani che si è preso la rivincita precedendo Gianpietro Barattin e la sorpresa della giornata Luca Fabris, terzo assoluto.

Commovente la storia di Luca Fabris che ha corso nel ricordo di Roberto D’Agostin, il suo miglior amico tragicamente scomparso poco tempo fa, ricordato anche alla partenza con un lancio di palloncini e una canzone a lui dedicati. Tra le donne sempre sulla distanza breve, Stefania Zanon ha preceduto Silvia Serafini e Sara Della Coletta.

Sul percorso di 46 km con 3.260 metri di dislivello Fulvio Dapit (nella foto sopra, al centro), il favorito della corsa, atleta di fama internazionale, ha trionfato su una coppia pari merito formata da Christian Modena e Enzo Romeri. Il terzo gradino del podio è così andato al giovane Gabriele Bacchion. Per le donne, dopo aver duellato fino all’ultimo metro, Cristiana Follador e Tina Sbrissa sono arrivate mano nella mano sul traguardo di piazza Roma, davanti a Federica Iachelini e Elisabetta Mazzocco.

Nella specialità della staffetta la coppia di casa formata da Adamo Faraon e Davide Selvestrel ha battuto la nutrita concorrenza. E Ivan Geronazzo? Un piccolo infortunio in discesa lo ha limitato relegandolo al quinto posto. La pioggia battente è caduta impietosa sugli ultimi atleti, aspettati ed accolti con affetto dagli organizzatori.

Di questo trail rimangono le gesta sportive degli atleti e la generosità dei volontari del Trail del Gevero e degli Amici dei Loff, tutti insieme in una simbiosi che rende questa gara unica. Ed è proprio per questo che se lo corri una volta non puoi fare a meno di tornarci.


(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto e video: Qdpnews.it ® riproduzione).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email
0
0
0
s2smodern

skin link