Circa 800 bimbi delle scuole materne ed elementari dei Comuni del comprensorio si sono dati appuntamento ieri mattina, martedì 15 maggio, nel distaccamento dei Vigili del Fuoco di Conegliano - alla presenza di alcuni rappresentanti dell'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco di Treviso - dove sono stati accolti anche dal draghetto-mascotte Grisù, per conoscere meglio la loro realtà.

Ma non sono stati protagonisti dell'iniziativa - patrocinata dal Comune di Conegliano - solo i Vigili del Fuoco: all'appello c'erano anche la Croce Rossa, i Carabinieri, la Polizia Locale, la Protezione Civile, la polizia, la Guardia di Finanza.

Sono stati spiegati il funzionamento del centralino, le misure adottate per lo spegnimento di un incendio in casa, in una palazzina e di una bombola di gpl. Inoltre, il tempo avverso non ha impedito una sfilata dei mezzi utili per il lavoro del distaccamento, come per esempio l'autoscala (il distaccamento di Conegliano è uno dei pochi in Italia ad esserne dotato), o strumenti quali la tuta di autoprotezione acquatica e chimica.



Tra il pubblico era presente anche il sindaco di Conegliano, Fabio Chies, il quale ha rimarcato la necessità "che i cittadini portino rispetto verso i vigili, sempre vicini a noi".

Infatti, come è stato sottolineato dai vigili stessi nel corso delle varie dimostrazioni, ammontano a circa 1.500 all'anno gli incendi che richiedono un loro intervento. perlopiù all'interno di abitazioni civili. Senza contare l'aiuto prestato nei casi di incidenti stradali, dovuti soprattutto all'uso del cellulare.

Grande soddisfazione per questa iniziativa, quindi, per il capo distaccamento Giampietro Fantinel e Riccardo Favaretto, funzionario del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso. Domenica 27 maggio si replicherà con "Pompieropoli" in viale Carducci a Conegliano, dove i bambini avranno a disposizione tutta la giornata per partecipare al percorso per giovani Vigili del fuoco.



(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto e video: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it