Promozione per la Scherma Conegliano. La società presieduta da Livia Stivanello ha partecipato, ad Adria, alle finali del campionato nazionale a squadre di fioretto, piazzandosi al quinto posto in serie C e ottenendo così il passaggio alla serie B2.

Il passaggio di categoria è conseguenza dell’ottima prestazione di un poker di fiorettisti formato da Paolo Ingargiola, Simone Sardegno, Fabrizio Capellini Tommaso Faoro (nella foto, nello stesso ordine).

Continua così il bel momento della Scherma Conegliano che a fine aprile, grazie alla collaborazione dell’amministrazione comunale e del Comitato regionale della Federazione italiana scherma, ha organizzato in città la Coppa Primavera, per Prime Lame ed Esordienti, accompagnata dal primo Trofeo Palextra di spada, dedicato agli appassionati di livello amatoriale (over 24). La manifestazione è stata un successo (a Conegliano una manifestazione di scherma non si vedeva da quasi un decennio) e avrà sicuramente un seguito nella prossima stagione.

La Scherma Conegliano, nei giorni scorsi, ha inoltre applaudito il maestro Maurizio Galvan, che ha contribuito all’oro vinto dall’Italia ai Campionati Europei master di Alkmaar (Olanda). Una grande soddisfazione per Maurizio, che è ormai abituale frequentatore dei podi delle gare internazionali più importanti.

(Fonte e foto: Scherma Conegliano).
#Qdpnews.it