Si dovrà ancora attendere per conoscere quello che sarà il destino dell'ormai nota ex area Zanussi a Conegliano. A confermarlo è lo stesso assessore ai lavori pubblici, Claudio Toppan (nella foto):  "Stiamo facendo tutte le nostre valutazioni e stiamo lavorando. Bisognerà attendere l'evolversi della situazione".

Già un anno fa l'area era stato al centro di accesi dibattiti durante le amministrative a Conegliano sulla sua destinazione d'uso. E ancora adesso sono tante le ipotesi attorno all'evoluzione progettuale di un'area per l'85 percento di proprietà privata.

Lo scorso marzo lo stesso Toppan aveva spiegato come la curatela fallimentare avesse proposto all'amministrazione comunale un progetto che avrebbe necessitato di demolizioni e integrazioni. Prospettiva che avrebbe richiesto la discussione per una variante, o almeno una revisione, del Piano degli interventi.

Ciò che pare essere certo è come la sua rivalutazione dovrà procedere di pari passo alla realizzazione di piazza Carducci e di una viabilità ripensata in un contesto unico. Tutti aspetti, però, che dovranno ancora attendere prima di vedere un risvolto pratico.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it