"Una cosa inopportuna": è questo il commento di Alessandro Bortoluzzi (nella foto),  capogruppo del Partito Democratico in consiglio comunale a Conegliano, in riferimento all'alloggio dato in comodato d'uso gratuito al comandante della Guardia di finanza in servizio a Conegliano.

"Penso che queste cose dovrebbero riguardare il suo Corpo di appartenenza e non certo noi - ha dichiarato Bortoluzzi - e vorrei specificare che si tratta di un alloggio dell'edilizia residenziale pubblica in via Maset, di un'ampiezza pari a 70 metri quadrati, completo di garage, per il quale al comandante viene chiesto soltanto di pagare le spese condominiali pari a 1.000 euro all'anno".

"Non trovo logica questa cosa - ha proseguito il capogruppo del Pd - dato che si parla di edilizia residenziale pubblica ed è sintomo di una non corretta gestione. Spero che qualcuno ci ripensi, altrimenti valuteremo i passi da fare".

"Inoltre - ha concluso Bortoluzzi - non mi risulta che sia stata una cosa discussa, io non ne ero stato informato: forse ne hanno parlato tra di loro al bar".

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it