Tragedia, questa mattina, poco dopo le 9.30, sulle colline di Collagù. Un agricoltore del paese, Andrea Bortolin, classe 1976, è morto schiacciato dal trattore su cui stava lavorando. Per l'uomo non c'è stato niente da fare: ai soccorsi, arrivati in pochi minuti, non è rimasto che constatare il decesso.

Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, l'uomo stava irrorando un vigneto poco distante dal santuario di Collagù, a Farra di Soligo, quando per cause al vaglio - pare per il cedimento di una porzione di terreno - ha perso il controllo del suo mezzo agricolo. All'improvviso il trattore si è ribaltato, precipitando lungo il pendio: il corpo del conducente si è fermato due filari più a valle, mentre il mezzo ha continuato a rotolare lungo il dirupo.

Immediato l'allarme. Sul posto si è precipitata un'ambulanza del Suem 118, il medico da Soligo e l'elisoccorso proveniente dalla base di Treviso, insieme ai Vigili del Fuoco e ad una pattuglia dei Carabinieri della vicina stazione di Col San Martino. Purtroppo, però, per l'uomo non c'era più alcuna speranza. Il mezzo lo avrebbe schiacciato all'altezza del torace e Bortolin sarebbe morto praticamente sul colpo. Indaga lo Spisal.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it