meteoQdp
venerdì 20 ottobre 2017 - ORE 21:49
facebookQdp   twitterQdp   youtubeQdp   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   +39 392 3684152whatsappQdp   farmacieQdp

Qdpnews.it

Categoria: Conegliano


Nell'ultimo consiglio comunale di Conegliano a fine luglio, il consigliere del Partio democratico Isabella Gianelloni (nella foto) aveva esposto al consiglio i suoi interrogativi sulle finalità d'uso, o perlomeno sul futuro, della tanto citata ex caserma Marras.


In questo periodo agostano, i riflettori ancora non si spengono sulla questione dell'edificio, tematica su cui Gianelloni ritorna nuovamente: "Le linee di mandato del sindaco a pagina 30 ci dicono che l'ex caserma Marras dovrà diventare la sede della biblioteca, ma nel frattempo si pensa di sistemare il tetto, per il resto vedremo, mentre a pagina 31 si afferma che l'amministrazione valuterà la possibilità di dare alla biblioteca una sede più ampia e adeguata. Come dire che la biblioteca rimarrà dov'è per i prossimi dieci anni almeno".

"Apprendiamo però che all'improvviso si è aperta la possibilità di acquisire l'immobile ex Veneto Banca, fra Corso Mazzini e via XX Settembre, ma la giunta ha pensato di non avvalersi del diritto di prelazione - prosegue Gianelloni - L'assessore Brugioni ha dato alla stampa tre motivazioni: mancanza della posta in bliancio, difficoltà di convocare il consiglio in agosto e mancanza di idee. La terza opzione ci pare più probabile, tanto per cambiare".

"Visti i tempi non pensiamo che ci sarà la fila per acquisire un immobile che, fra l'altro, rappresenta un pezzo di storia recente di Conegliano, e che sarebbe una bellissima sede per la biblioteca, magari anche con una sala per esposizioni. Ci sentiamo di dare un consiglio agli amministratori: appena passa la calura che non permette di pensare, si potrebbe prendere nuovamente contatto con chi di dovere, magari una soluzione si trova - esorta Isabella Gianelloni -  Non che sia una passeggiata, per un Comune, un'operazione del genere, ma provare, con energia e autorevolezza, a prendere la palla al balzo, sarebbe una grande opportunità per la nostra città. Quando ci ricapita?".


Risulta evidente come la questione relativa al binomio ex caserma Marras e biblioteca risulta ancora aperta e non rimane che attendere gli sviluppi, che magari saranno comunicati al prossimo consiglio comunale, in seguito alla pausa estiva.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

  Qdpnews.it è un progetto Dplay Srls. CHI SIAMO COLLEGAMENTI FOLLOW US UTILITÀ
 

Direttore responsabile Gianluca Renosto
Piazza Vittorio Emanuele II, 5
31053 Pieve di Soligo (TV)
® Riproduzione Riservata

> Chi siamo

> Privacy policy

> Cookie Policy

> Contatti

 

> Lettere alla redazione

> Pubblicità sul sito

> Codice di autoregolamentazione

> Amministrazione

 

> Facebook

> Youtube

> Google Plus

> Twitter

 

> Cerco adozione

> Farmacie di turno