Oggi pomeriggio, giovedì 7 dicembre, alle ore 14, la chiesa dei Santi Martino e Rosa a Conegliano accoglierà parenti e amici di Gianpaolo Bortolazzi, scomparso all'età di 84 anni, per l'ultimo saluto.


Originario di Dolo, ma trasferitosi a Conegliano nel 1965, Bortolazzi è stato responsabile fino al 1999 all'ufficio Siae prima situato in via Lourdes e successivamente nel centro storico.

Tra gli anni Settanta e Ottanta è entrato nella scena politica, ricoprendo le cariche di consigliere e presidente del consiglio comunale, mentre negli anni Novanta è stato presidente del Judo Club della città del Cima. Laureato in Sociologia, ha ricevuto anche la carica di commendatore della Repubblica.

Bortolazzi lascia nel proprio dolore la moglie Natalia, i figli Paola, Alda, Alberto e i nipoti Francesca, Alessandro, Nicola, Veronica, Sara, la nuora Chiara, i generi Antonio e Pietro, la sorella. La salma verrà tumulata a Dolo.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: onoranze funebri Roman).
#Qdpnews.it