adv spa

adv spa

CarraroConcessionaria

adv spa

 

adv spa

adv spa

E' morta a 52 anni l'imprenditrice Roberta Signorotto, domani il funerale a San Michele di Piave

Addio a Roberta Signorotto (nella foto),  imprenditrice 52enne, originaria del Solighese. La donna, malata da una decina d'anni, si è spenta ieri mattina all'ospedale civile di Vittorio Veneto. Dopo le nozze con il marito Stefano Cella, si era trasferita a San Giorgio di San Polo di Piave, ma da qualche mese viveva a San Michele di Piave, nel territorio comunale di Cimadolmo.

Roberta era molto conosciuta nel Quartier del Piave, come tutta la famiglia Signorotto, a partire dal papà Venceslao, "Lao" per tutti, noto imprenditore, affermatosi sia nel settore del mobile che in quello delle ceramiche. Cugina di Giosuè Signorotto (titolare della "Cubo Ceramica" di Soligo), anche la donna si era distinta come socia di un mobilificio a Follina e anche di alcune immobiliari a Pieve di Soligo.

A piangerla, oltre al marito Stefano e al papà Venceslao, la figlia Giulia, la mamma Angela, le sorelle Mirella (maestra) e Carla, la suocera, i cognati, i nipoti e quanti avevano imparato ad apprezzarla per le sue qualità umane e professionali. "Non piangete la mia assenza, sentitemi vicino e parlatemi ancora. Io vi amerò dal cielo come vi ho amato sulla terra",  recita il messaggio sull'epigrafe.

Il funerale della 52enne verrà celebrato domani, sabato 20 maggio, alle ore 10.30, nella chiesa di San Michele di Piave, dove questa sera, venerdì 19 maggio, alle ore 20, verrà recitato anche il rosario. Dopo le esequie, la salma sarà tumulata nel cimitero di Soligo.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: www.lememorie.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email
0
0
0
s2smodern

skin link