adv spa

adv spa

CarraroConcessionaria

adv spa

adv spa

adv spa

Incidente questa mattina a Farra di Soligo: a perdere la vita il 50enne Massimo Canel (fotogallery)

E' Massimo Canel (nella foto in alto), 50enne di Farra di Soligo, la vittima dell'incidente mortale di questa mattina, domenica 2 luglio, in località Credazzo. Diplomato all'Istituto "Marco Casagrande" di Pieve di Soligo, Massimo esercitava la professione di geometra nel suo studio, a Farra di Soligo, vicino alla chiesa parocchiale. Da anni inoltre era parte attiva nell'organizzazione della manifestazione "Rive Vive" a Farra di Soligo: una mansione che gli ha dato modo di essere molto conosciuto e apprezzato in zona, per il suo essere disponibile e alla mano.

 

 

 

La dinamica dell'incidente deve ancora essere stabilita con precisione: dopo il fatto sono giunti sul posto gli operatori del Suem 118 e i Vigili del fuoco, insieme ai Carabinieri di Vittorio Veneto e lo Spisal. Secondo una prima ricostruzione l'uomo era alla guida del suo trattore nel vigneto, quando per cause da accertare, il mezzo si sarebbe rovesciato, rimanendone schiacciato dal peso in maniera fatale. Le operazioni di soccorso si sono però protratte a lungo, trattandosi di una zona difficile da raggiungere.

 

Una tragica fatalità lo ha portato via ai suoi famigliari e ai suoi amici, con una dinamica che ricorda quella costata la vita diversi anni fa al padre Gianni, anche lui molto conosciuto in paese per via della sua macelleria, ora gestita dagli altri figli. Massimo Canel lascia la moglie e tre figli. 

 

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Facebook e Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email
0
0
0
s2smodern

skin link