meteoQdp
domenica 17 dicembre 2017 - ORE 09:13
facebookQdp   twitterQdp   youtubeQdp   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   +39 392 3684152whatsappQdp   farmacieQdp

Qdpnews.it

Comune di Farra di Soligo -


E' arrivato il nulla osta per la sepoltura di Luigi De Faveri, l'ex impresario edile morto giovedì scorso in seguito ad un fatale incidente domestico. Il funerale del pensionato, che aveva 68 anni, si terrà domani, mercoledì 11 ottobre, alle ore 15, nella chiesa arcipretale di Farra di Soligo, dove questa sera, martedì 10 ottobre, alle ore 20, si terrà il rosario. La camera ardente, per gli amici che volessero salutarlo per l'ultima volta, sarà allestita domani nell'ospedale Ca' Foncello di Treviso, con apertura dalle 10 alle 11.

La notizia della scomparsa di De Faveri, improvvisa e difficile da accettare per le tragiche circostanze in cui è avvenuta, si era diffusa velocemente in paese. Il pensionato, giovedì pomeriggio, intorno alle 15.30, si trovava nella casa della madre in via dei Cavai, al lavoro su un impalcatura per provvedere alla manutenzione del tetto dell'abitazione. Poi la caduta e l'allarme dei famigliari ai soccorsi. Sul posto era atterrato anche l'elisoccorso del Suem 118, che dopo aver valutato le condizioni del ferito aveva deciso per il trasporto all'ospedale di Treviso in via precauzionale. In serata però le condizioni dell'uomo sono precipitate e il cuore di De Faveri ha smesso di battere.

A piangerlo, la moglie Maria, i figli Dario e Luca, la nuora Valentina, le amatissime nipotine Carlotta e Ginevra, l'adorata mamma Lucia, le sorelle Laura e Letizia, il cognato Mario, le nipoti Monica e Sara, i consuoceri, i parenti e i numerosi amici, che lo chiamavano affettuosamente il "Commissario" per la sua bonaria curiosità.

"Ti ricorderemo sempre per la tua spontaneità, il tuo senso dell'umorismo, la tua generosità e l'amore per la vita", fa sapere la moglie Maria Fuccio, insegnante alla scuola elementare del paese. "Luigi viveva intensamente e forse correva troppo - ricorda con affetto la donna - Si è sempre fatto in quattro per la famiglia ed il suo ricordo rimarrà per sempre vivo nei nostri cuori. Ciao ... Commissario".  La famiglia ringrazia fin d'ora quanti parteciperanno alle preghiere di suffragio.

(Fonte: Mattia Vettoretti © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

 
  Qdpnews.it è un progetto Dplay Srls. CHI SIAMO COLLEGAMENTI FOLLOW US UTILITÀ
 

Direttore responsabile Gianluca Renosto
Piazza Vittorio Emanuele II, 5
31053 Pieve di Soligo (TV)
® Riproduzione Riservata

> Chi siamo

> Privacy policy

> Cookie Policy

> Contatti

 

> Lettere alla redazione

> Pubblicità sul sito

> Codice di autoregolamentazione

> Amministrazione

 

> Facebook

> Youtube

> Google Plus

> Twitter

 

> Cerco adozione

> Farmacie di turno