Farra di Soligo dice addio ad Angelo Biscaro (nella foto), morto ieri sera all’età di 85 anni. Da circa quattro anni era ospite della Fondazione Casa per anziani di Pieve di Soligo, dove ha combattuto e ha affrontato con grande serenità e forza d’animo il decorso della malattia che lo aveva colpito circa dodici anni fa.

Nato a Farra di Soligo e artigiano edile in pensione, da giovane Biscaro emigrò in Svizzera per cercare lavoro, trascorrendovi diversi anni, tanto che si sposò con la moglie Rosetta con una doppia cerimonia, una in terra elvetica e poi un'altra dopo il rientro in Italia.


L'85enne fu sempre molto attivo nella vita associativa farrese: tra i fondatori del gruppo alpini e della vecchia Polisportiva Farra di Soligo, fu membro del consiglio dell’associazione Emigranti e socio dell’Avis. Grande appassionato di sport, amava molto la montagna e trascorreva spesso le vacanze con la famiglia nella casa che si era costruito a Tambre D'Alpago.


“E’ sempre stato una persona solare e serena: è questo il più bel ricordo che abbiamo di lui”, lo ricordano i famigliari. “Era un uomo che più che insegnare direttamente dava l’esempio con il suo modo di comportarsi e di affrontare le situazioni, un gran lavoratore che non si è mai lamentato e che ha sempre affrontato la vita con positività”.


Angelo Biscaro lascia la moglie Rosetta, i figli Lorella e Daniele, titolare della Daniele Biscaro Assicurazioni di Pieve di Soligo, il genero Lino, i nipoti Emanuele, Federica e Francesco, il pronipote Riccardo, il fratello, le sorelle e tutti gli altri parenti e amici.


Il funerale si terrà sabato 14 ottobre alle ore 15.30 nella chiesa arcipretale di Farra di Soligo, dove la sera prima, venerdì 13 ottobre alle ore 19.30, verrà recitato il rosario.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Le Memorie).
#Qdpnews.it