Incendio nella notte a Mosnigo. Il rogo ha interessato la legnaia esterna di una casa colonica disabitata, su due piani, in piazza Albertini, nel centro della frazione. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco, allertati da un passante, e i sanitari del Suem 118, in soccorso ad un ferito. Da quanto appreso, l'uomo, A.Z., classe 1962, si sarebbe procurato un ustione ad un braccio. Fortunatamente, le sue condizioni non sarebbero gravi.

Al vaglio le cause che avrebbero scaturito l'incendio, divampato poco dopo le 22. Non conoscendo l'entità del rogo e vista la vicinanza di numerose abitazioni, i pompieri si sono precipitati in piazza Albertini con vari mezzi da Montebelluna e Conegliano e un'autobotte da Treviso. Grazie al repertino intervento dei Vigili del Fuoco, che hanno lavorato fino alle 2.30 del mattino per bonificare la zona, l'incendio è stato domato prima che le fiamme potessero propagarsi agli edifici circostanti. Sul posto anche i Carabinieri ed un'ambulanza, che ha provveduto al trasporto del ferito in ospedale.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it