facebookQdp   twitterQdp   youtubeQdp   instagramQdp   rssQdp   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. +39 392 36 84 152   whatsappQdp
venerdì 26 maggio 2017 - ORE 05:47
giweather joomla module

Qdpnews.it

Categoria: Pieve di Soligo


E' morto ieri pomeriggio, dopo una breve malattia, Antonio Polesel, dell'omonima impresa edile di via Sartorello, a Solighetto. Infaticabile lavoratore, dopo le esperienze nel settore da dipendente, nel 1994 aveva deciso di mettersi in proprio, facendosi affiancare negli anni dal figlio Christian: "Un maestro di vita - ricorda commosso il figlio - Ha sempre fatto tanto per me e lo ringrazio per quanto mi ha lasciato".

Polesel si è spento all'età di 53 anni nell'ospedale di Vittorio Veneto. Nel gennaio scorso gli era stato diagnosticato un tumore, malattia che l'impresario ha affrontato con coraggio, spinto dall'amore verso i propri cari. "Aveva lavorato fino al giorno prima - ripercorre il figlio - Nei mesi della malattia per un breve periodo si era rimesso all'opera, nonostante le terapie diceva di sentirsi bene, ma poi ha dovuto lasciare di nuovo per dedicarsi alle cure".

Un male che si è aggravato nel corso delle settimane e che non gli ha lasciato scampo. "Conserverò sempre un bellissimo ricordo di mio papà. Da piccolo, soprattutto nella pausa estiva, lo seguivo sempre a lavoro. Anche durante la scuola, al termine delle lezioni, chiedevo sempre a mia madre di accompagnarmi da lui", racconta il figlio, oggi ventottenne.

Polesel era un uomo semplice, dedito alla famiglia e al lavoro. L'unico passatempo che si concedeva era il suo cane, che amava portare a spasso per le vie del paese. "Nella nostra memoria e nel nostro cuore vivranno sempre i tuoi insegnamenti, la tua bontà e il senso della famiglia e del lavoro. Ora che sei in cielo veglia su di noi ed aiutaci come hai sempre fatto", scrivono sull'epigrafe la moglie Lorenza ed il figlio Christian.

Il funerale dell'impresario si terrà venerdì 19 maggio, alle ore 15, nella chiesa parrocchiale di Solighetto, dove domani, giovedì 18 maggio, alle ore 20, si terrà il rosario. Per volontà della famiglia non fiori, ma opere di bene. "Ringraziamo sentitamente il reparto di medicina, l'unità di oncologia e tutto il personale dell'ospedale di Vittorio Veneto per le cure riservate a mio papà", fa sapere il figlio Christian.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: www.lememorie.it).
#Qdpnews.it

savno servizi ambientali

CONEGLIANO: DISTRIBUZIONE CONTENITORI RACCOLTA VETRO

Si avvisa che nel Comune di Conegliano a partire dal 1° aprile 2017 le campane stradali per il conferimento del VETRO ...


NUOVA MODALITÀ DI ACCESSO CENTRI DI RACCOLTA

Si comunica che a partire dal prossimo 20 marzo 2017 verrà informatizzata la rilevazione delle utenze domestiche che accedono ai seguenti Centri di Raccolta ...


stop fatture progetti scuole
savno sms lavora con noi
  Qdpnews.it è un progetto Dplay Srls. CHI SIAMO COLLEGAMENTI FOLLOW US UTILITÀ
 

Direttore responsabile Glauco Zuan
Piazza Vittorio Emanuele II, 5
31053 Pieve di Soligo (TV)
® Riproduzione Riservata

> Chi siamo

> Privacy policy

> Cookie Policy

> Contatti

 

> Lettere alla redazione

> Pubblicità sul sito

> Codice di autoregolamentazione

> Amministrazione

 

> Facebook

> Youtube

> Google Plus

> Twitter

 

> Alimentazione e Informazione

> In montagna con ... Giovanni Carraro

> Farmacie di turno

> Pediatra ... in famiglia