facebookQdp   twitterQdp   youtubeQdp   instagramQdp   rssQdp   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. +39 392 36 84 152   whatsappQdp
giovedì 29 giugno 2017 - ORE 09:08
giweather joomla module

Qdpnews.it

Categoria: Pieve di Soligo


A poco più di un mese dalla realizzazione dell'impresa atletica denominata "Viaggio Podistico 2017", l'annuale appuntamento dedicato dal pievigino Alberto "Pasteo" Bressan (a sinistra nella foto)  e dai suoi collaboratori (compagni di viaggio) all'adunata nazionale degli alpini, Nicola Nardi (a destra nella foto)  e lo stesso Bressan sono felici di annunciare che i lavori di "Passaggio a Nord est",  il film documentario del viaggio, sono finalmente conclusi. La regia é firmata dallo stesso Bressan, molto soddisfatto del risultato.

"Il documentario é esattamente come lo avevo immaginato - spiega Bressan - La buona qualità delle immagini, anche quelle notturne, mi ha concesso di poter lavorare tranquillamente. Non é stato semplice soprattutto perché avevo tante ore di video da visionare, selezionare, tagliare e montare, ma ne é valsa davvero la pena".

Il documentario é stato realizzato a scopo benefico e tutti i proventi del ricavato saranno interamente devoluti all'Istituto "La Nostra Famiglia" di Barbisano. "E' il miglior modo per chiudere il cerchio attorno alla nostra iniziativa - continua Nicola - Sportivamente abbiamo fatto una impresa pazzesca e questo film lo dimostra in ogni sua sfumatura. La beneficenza in fine é proprio la ciliegina sulla torta".

Barbsano Viaggio Podistico 2017 2
"Passaggio a nord est" é un film dalla durata di 50 minuti circa ed inizia con una ricostruzione di come é nata l'idea per passare poi alla presentazione degli atleti e il riflesso filmato dei quattro mesi di preparazione. Il punto più avvincente ovviamente é quello che vede i ragazzi partire da Bassano e affrontare i 90 km con la fase notturna, l'alba e gli ultimi chilometri sofferenti. Il finale con l'arrivo a Treviso é da brividi mentre Alberto alle mura di Treviso ha ricordato la sfortuna patita da Riccardo Uramonti, l'atleta che ha dovuto fermarsi a Fener.

"Devo ammettere - continua Bressan - che la musica di Massimo Varini, chitarrista storico di Biagio Antonacci, ha facilitato i lavori arricchendo notevolmente il risultato finale. Le sue musiche tra l'altro mi hanno ispirato l'idea di dividere il documentario in episodi e questo ha dato molto groove e originalità al lavoro".

Il film dovrebbe diventare un Dvd, ma Nardi e Bressan stanno valutando ogni opzione. "Ci stiamo scontrando con delle realtà che nemmeno immaginavamo - chiosa Bressan - come ad esempio la tassa di un euro a Dvd della Siae solo perché dentro c'é musica coperta da copyright e poco conta se abbiamo l'autorizzazione dell'autore. Quando fai beneficenza onesta  queste situazioni ti penalizzano non poco". Attendendo di capire come il film sarà disponibile é possibile guardare il trailer (nel video sotto)  che rende sicuramente l'idea di cosa sia stato il viaggio podistico da Bassano a Treviso via Cima Grappa.


(Fonte e foto: Viaggio Podistico 2017).
#Qdpnews.it

  Qdpnews.it è un progetto Dplay Srls. CHI SIAMO COLLEGAMENTI FOLLOW US UTILITÀ
 

Direttore responsabile Glauco Zuan
Piazza Vittorio Emanuele II, 5
31053 Pieve di Soligo (TV)
® Riproduzione Riservata

> Chi siamo

> Privacy policy

> Cookie Policy

> Contatti

 

> Lettere alla redazione

> Pubblicità sul sito

> Codice di autoregolamentazione

> Amministrazione

 

> Facebook

> Youtube

> Google Plus

> Twitter

 

> Alimentazione e Informazione

> In montagna con ... Giovanni Carraro

> Farmacie di turno

> Pediatra ... in famiglia