Vandali al campetto di pallacanestro (nella foto) della scuola media Giuseppe Toniolo a Pieve di Soligo. Da circa una settimana il ferro rivolto a est pende inclinato verso il basso, probabile esito di un tentativo di schiacciata finito male: il canestro, infatti, è privo di molle e non è in grado di resistere a certe sollecitazioni. Si tratta inoltre del canestro più utilizzato, dato che nell'altro, durante il pomeriggio quando il campetto è più frequentato, il sole è in volto a chi tira.

L’accaduto avviene proprio all’inizio della stagione cestitica estiva, quando giocatori e semplici appassionati si trovano per "far due tiri" insieme in libertà, e per di più mentre l’altro campetto, quello del patronato Careni, non è disponibile a causa del grest parrocchiale di giugno e inizio luglio. 


All’ufficio scolastico del Comune è già giunta notizia dell'accaduto e si sta attivando per riparare il canestro rotto, nella speranza che non sia necessario acquistarne uno di nuovo.

Pieve campetto Toniolo
(Fonte: redazione Qdpnews.it).

(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it