facebookQdp   twitterQdp   youtubeQdp   instagramQdp   rssQdp   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. +39 392 36 84 152   whatsappQdp
venerdì 21 luglio 2017 - ORE 20:58
giweather joomla module

Qdpnews.it

Categoria: Pieve di Soligo


Una start-up nell’ambito agricolo pronta a offrire servizi avanzati di viticoltura di precisione attraverso l’utilizzo di droni. Si chiama Enodron il progetto d’impresa sviluppato da Riccardo Masutti (nella foto sopra),  informatico 20enne di Follina, che tramite la tecnologia degli aeromobili a pilotaggio remoto si propone di fornire al viticoltore tutte le informazioni necessarie per gestire al meglio il proprio vigneto, risparmiando su tempi, costi e aumentandone la produttività.

Vantaggi propri dello sviluppo della viticoltura di precisione, ambito che grazie ai molteplici dati raccolti dai droni può tracciare una quadro preciso sullo stato di salute delle vigne, consentendo agli addetti ai lavori di prendere decisioni strategiche per massimizzarne la resa. Mappature digitali, altezza e numero delle piante per ogni filare, percentuale di copertura fogliare, uniformità e acque stagnanti sono solo alcune delle analisi che si possono ricavare da un servizio di viticoltura di precisione, informazioni che se abbinate all’esperienza del viticoltore potrebbero davvero ottimizzare gli interventi in vigna anche dal punto di vista fitosanitario.



"La sfida più grande del progetto - racconta il giovane ideatore del progetto nella video intervista realizzata da Qdpnews.it (sotto) - sarà quella di coniugare innovazione e tradizione convincendo i viticoltori che l’utilizzo dei droni è un servizio che potrà solo facilitare il loro lavoro. Il mercato sta andando verso questa direzione e i tantissimi feedback positivi che sto ricevendo da cantine e addetti ai lavori del settore lo confermano”.

Sembrerà strano, ma pare proprio che l’innovazione delle colline di Conegliano e Valdobbiadene, candidate a patrimonio Unesco, possa passare attraverso la tecnologia in continua evoluzione dei droni. Intanto la piattaforma Enodron sarà lanciata a settembre, tempo di vendemmia, per diventare poi operativa nei primi mesi del 2018.

Pieve Riccardi Masutti in redazione

(Fonte: Gianluca Renosto © Qdpnews.it).
(Intervista video a cura di Gianluca Renosto © Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

  Qdpnews.it è un progetto Dplay Srls. CHI SIAMO COLLEGAMENTI FOLLOW US UTILITÀ
 

Direttore responsabile Glauco Zuan
Piazza Vittorio Emanuele II, 5
31053 Pieve di Soligo (TV)
® Riproduzione Riservata

> Chi siamo

> Privacy policy

> Cookie Policy

> Contatti

 

> Lettere alla redazione

> Pubblicità sul sito

> Codice di autoregolamentazione

> Amministrazione

 

> Facebook

> Youtube

> Google Plus

> Twitter

 

> Alimentazione e Informazione

> In montagna con ... Giovanni Carraro

> Farmacie di turno

> Pediatra ... in famiglia