Siamo arrivati all'epilogo di una stagione ricca di soddisfazioni. Ieri, domenica 10 settembre, la squadra delle botti di Refrontolo si è aggiudicata il secondo posto alla finale di San Gusmè, in provincia di Siena, davanti ai vicini di Vittorio Veneto, arrivati quarti, e di Valdobbiadene, decimi nella classifica finale.

Spingitori di giornata sono stati Simone De Nardi, Nicola Bottega, Cristian Pasin e Alex Antoniazzi. Un risultato gratificante per Refrontolo, considerato lo stop delle attività della squadra negli ultimi mesi, un gesto di solidarietà e di vicinanza alla Pro Loco e al suo presidente, ancora imbrigliato nelle trame giudiziarie per la vicenda del Molinetto della Croda. 

Come hanno fatto sapere gli spingitori, "non era sicuramente un palio semplice, ma tanta è stata la soddisfazione per questa prestazione". La squadra di Maggiora si è aggiudicata la finale, seguita da Refrontolo e Suvereto.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it).
#Qdpnews.it