San Pietro Mostra Grande GuerraDomani, venerdì 24 aprile, alle ore 20.30, nella sede municipale a Rua di Feletto, verrà inaugurata la collettiva fotografica "Piccole memorie dalla Grande Guerra". A cento anni dall'inizio del primo conflitto mondiale, la mostra fotografica riunisce gli scatti che testimoniano come il ricordo sia a tutt'oggi vivo. Anche chi non fu testimone della tragedia, è portatore di un'eredità inconscia, che rende il cuore e lo sguardo ancora sensibili alle tracce del conflitto.

Tracce che i quattro autori Giovanni Simeone, Colin Dutton, Arcangelo Piai e Loris Menegazzi ritrovano negli scorci, nei paesaggi, nei dettagli della quotidianità, nei monumenti, nelle figure dei turisti che si aggirano tra i luoghi della memoria.

La mostra si divide in cinque sezioni: i quattro fotografi espongono ognuno la propria prospettiva sul primo conflitto mondiale.

Ogni artista è accompagnato da una nota introduttiva dal titolo significativo che esprime il sentimento e la volontà interpretativa delle immagini fotografiche: "Mappare la memoria" di Giovanni Simeone, "In un tempo oscuro" di Colin Dutton, "La Guerra del folclore" di Arcangelo Piai, "Ricordare per appartenere" di Loris Menegazzi.

La collettiva fotografica, nel giorno dell'inaugurazione, sarà presentata da Alessandro Zaltron, autore anche dell'omonimo volume "Piccole memorie dalla Grande Guerra" edito da Canova. Con questa mostra il Comune di San Pietro di Feletto inizia la programmazione delle iniziative sulla "Grande Guerra" che lo vedrà impegnato fino al 2018 con una serie di eventi diversificati.

(Fonte: Comune di San Pietro di Feletto).