meteoQdp
domenica 17 dicembre 2017 - ORE 07:21
facebookQdp   twitterQdp   youtubeQdp   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   +39 392 3684152whatsappQdp   farmacieQdp

Qdpnews.it

Comune di Segusino -


Sabato 30 settembre scorso c’era stata l’anticipazione al consiglio comunale, martedì scorso, 10 ottobre, è giunto l’annuncio ufficiale: il Comune di Segusino ha ottenuto un finanziamento di 100 mila euro dal Bim Piave Treviso per la riqualificazione del sentiero sul torrente Riù.

Noto in paese con il nome di “Sentiero delle acque”, collega da sempre il centro cittadino con la nota località turistica di Stramare. In stato di abbandono da diversi anni, grazie alla collaborazione tra l’amministrazione Paulon e le associazioni “Coro di Stramare” e “Drioghe a la stela”, il caratteristico sentiero ritornerà a vivere mediante la realizzazione di ponticelli e passerelle in legno, che consentiranno agli escursionisti di attraversare in più punti l’acqua e di ammirare uno degli scorci più belli di Segusino. L’intervento prevede anche il posizionamento di una tabellonistica informativa e di colonnine di ricarica per eco-bike e la predisposizione di un punto informativo in centro.

Il progetto comunale del “sentiero delle acque”, infatti, ha come obiettivo promuovere il territorio segusinese, valorizzando tutte le località o le aree naturalistiche meritevoli, in particolare quelle sconosciute, così da far conoscere i molti luoghi caratteristici del paese ai turisti di passaggio, soprattutto in estate, verso i più famosi borghi di Stramare e Miliés. Un intervento comunale che, inoltre, si inserisce nel più ampio progetto della futura pista ciclabile “La Piave”, che mira a collegare il territorio regionale da nord a sud, da Cortina a Jesolo, seguendo il corso del fiume sacro alla Patria.

Grande positività è giunta ieri dalle parole del sindaco Gloria Paulon (nella foto):  “Siamo molto soddisfatti di questo terzo contributo preso: innanzitutto, perché in soli quattro mesi di operato ci sembra un buon risultato, che conferma che ci stiamo muovendo nel verso giusto; in secondo luogo, perché la zona del sentiero delle acque ci sta particolarmente a cuore ed avevamo dato la parola (negli incontri pre elettorali, ndr) che ce ne saremmo occupati fin da subito”.

Il primo cittadino, inoltre, ha anticipato in esclusiva: “A dire il vero, stiamo valutando anche la possibilità di attuare una riqualificazione più consistente dell’intera zona, facendola rientrare in un progetto europeo di più ampio respiro, anche se non posso dire di più perché l’idea è ancora allo stato embrionale”.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

 
  Qdpnews.it è un progetto Dplay Srls. CHI SIAMO COLLEGAMENTI FOLLOW US UTILITÀ
 

Direttore responsabile Gianluca Renosto
Piazza Vittorio Emanuele II, 5
31053 Pieve di Soligo (TV)
® Riproduzione Riservata

> Chi siamo

> Privacy policy

> Cookie Policy

> Contatti

 

> Lettere alla redazione

> Pubblicità sul sito

> Codice di autoregolamentazione

> Amministrazione

 

> Facebook

> Youtube

> Google Plus

> Twitter

 

> Cerco adozione

> Farmacie di turno