facebookQdp   twitterQdp   youtubeQdp   instagramQdp   rssQdp   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. +39 392 36 84 152   whatsappQdp
venerdì 18 agosto 2017 - ORE 10:49
giweather joomla module

Qdpnews.it

Categoria: Sernaglia


Si è concluso ieri, giovedì 10 agosto 2017, il workcamp nazionale del Circolo Legambiente di Sernaglia. Dieci ragazzi provenienti da cinque regioni italiane si sono uniti ai due volontari internazionali (progetto Servizio volontario europeo) che l'associazione ospita già da marzo in una residenza messa a disposizione da una famiglia di Fontigo.


Il campo di volontariato estivo consente ai giovani di migliorare la crescita personale (grazie ad una esperienza di condivisione di gruppo) e di trascorrere un soggiorno a costo contenuto, prestando un servizio volontario all'organizzazione ospitante che offre loro vitto, alloggio e la conoscenza del territorio.


"I nostri ragazzi hanno lavorato, sopportando il caldo torrido della prima settimana, tutte le mattine, soprattutto alle Fontane Bianche, oasi naturalistica di grande pregio che abbiamo in concessione, dove è stata effettuata la manutenzione dei ponticelli di accesso e delle staccionate - spiega Marcello De Noni, presidente di Legambiente Sernaglia - Una mattina è stata dedicata alla cura del percorso delle Volpere e alla manutenzione dell’area sosta camper in località Passo Barca a Falzè di Piave. Un’altra mattina è servita per ripristinare il sentiero che conduce alla collina La Crose a Farra di Soligo, dove sono anche state ridipinte le panchine e la casetta in legno. Infine i volontari hanno completato il trasloco dei materiali del Centro di educazione ambientale “Media Piave” nella sede provvisoria di Falzè, individuata dall’amministrazione comunale di Sernaglia attualmente impegnata nel miglioramento della sede storica di Fontigo".

Sernaglia Legambiente volontari1
I pomeriggi sono stati dedicati alla conoscenza del nostro territorio grazie alla disponibilità dei soci o di altri volontari che li hanno accompagnati a scoprire le meraviglie della Marca trevigiana e del Veneto. Per fare degli esempi: bagno nel fiume Piave e visite a una cantina di vino biologico, all'abbazia di Follina, alla mostra dell’artigianato di Cison, ai laghi di Revine e alla città di Padova. Domenica 6 agosto si è svolta una gita in montagna con meta Cima Sappada e pranzo con specialità tipiche all’agriturismo Pra Marino in Val Visdende. I volontari hanno intrattenuto gli ospiti più piccoli con un laboratorio di aquiloni e, nella strada del ritorno, hanno potuto conoscere i luoghi della tragedia del Vajont.


Naturalmente non sono mancati i momenti conviviali con serate in pizzeria e cene che hanno costruito la conoscenza reciproca e lo spirito di gruppo. La sostenibilità ambientale è stata il filo conduttore del campo con la pratica del risparmio di risorse preziose come acqua ed elettricità, la riduzione dei rifiuti e la scelta di cibi locali e di stagione.


"Il bilancio finale è stato molto positivo - commenta il presidente De Noni - sia per i lavori concreti eseguiti sia per lo scambio umano e culturale fra ospiti e soci locali. Nello spirito di uno slogan vecchio ma attuale di Legambiente, “Pensare globalmente, agire localmente”, è stato dato un contributo alla cura del territorio e alla diffusione dei valori di tutela ed educazione ambientale costruendo contemporaneamente delle nuove relazioni sociali. Dunque grazie di cuore a tutti i nostri volontari e sostenitori!"

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Legambiente Sernaglia).
#Qdpnews.it

  Qdpnews.it è un progetto Dplay Srls. CHI SIAMO COLLEGAMENTI FOLLOW US UTILITÀ
 

Direttore responsabile Glauco Zuan
Piazza Vittorio Emanuele II, 5
31053 Pieve di Soligo (TV)
® Riproduzione Riservata

> Chi siamo

> Privacy policy

> Cookie Policy

> Contatti

 

> Lettere alla redazione

> Pubblicità sul sito

> Codice di autoregolamentazione

> Amministrazione

 

> Facebook

> Youtube

> Google Plus

> Twitter

 

> Alimentazione e Informazione

> In montagna con ... Giovanni Carraro

> Farmacie di turno

> Pediatra ... in famiglia