“La Conferenza di servizi decisoria, riunitasi oggi, a brevissima distanza di tempo da quando è stata presentata richiesta di autorizzazione paesaggistica, ha dato il proprio via libera e pertanto non ci sono più impedimenti alla ripresa dei lavori di consolidamento e restauro del Ponte della Priula (nelle foto le immagini di oggi del cantiere), sul fiume Piave, a Susegana, in provincia di Treviso”.

A darne notizia è l’assessore al territorio e all’urbanistica della Regione del Veneto Cristiano Corazzari, il quale precisa che a seguito della valutazione degli elaborati progettuali, il parere favorevole al rilascio dell’autorizzazione paesaggistica (ai sensi dell’art. 147 del D.Lgs 42/2004, Codice del Paesaggio) è stato espresso dalla Conferenza sia per i lavori di restauro del ponte, sia per gli interventi relativi alla viabilità e alle opere provvisorie funzionali al consolidamento del manufatto.

“Sempre in tempi celeri – assicura l’assessore Corazzari –, nei prossimi giorni il direttore del settore Pianificazione territoriale della Regione firmerà due distinti decreti: uno relativo all’autorizzazione paesaggistica in “sanatoria” per le opere già eseguite, l’altro per il rilascio della formale autorizzazione paesaggistica per le opere non ancora eseguite”.

Susegana ponte lavori 1
Come è noto, la sospensione delle attività di cantiere per gli interventi sullo storico ponte lungo la SS 13 “Pontebbana”, era avvenuta in conseguenza della mancata richiesta alla Regione della necessaria autorizzazione paesaggistica per l’esecuzione dei lavori previsti da parte dell’Anas.

“Avendo consapevolezza dell’importanza dell’opera e dell’urgenza di riprendere i lavori al più presto – ha concluso l’assessore Corazzari – la Regione si è immediatamente attivata al fine di evitare ulteriori penalizzazioni ai cittadini e al territorio”.

(Fonte: Regione Veneto).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it