meteoQdp
lunedì 20 novembre 2017 - ORE 22:12
facebookQdp   twitterQdp   youtubeQdp   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   +39 392 3684152whatsappQdp   farmacieQdp

Qdpnews.it

Comune di: Valdobbiadene


Valdobbiadene Mirella Sotgiu"Dipingo sottoterra, in cantina, alla luce di una lampada: questo è il mio "atelier" (ride). Ho avuto tre grandi maestri: il mio insegnante delle medie; un amico molisano di mio nonno; i silenzi, subiti e goduti fin da bambina.


Non ho pretese, dipingo per passare il tempo. Mi sento un po’ come un viaggiatore che ha perso il treno o tanti treni, ma non m’importa, sono vecchia e mi diverto (ride). I miei quadri osservano il mondo con gli occhi dei bambini; i miei soggetti preferiti s’ispirano alla mia infanzia ed alla tradizione contadina: i cortili, i muretti (ostacoli apparenti che lasciano spazio alla fantasia), le galline, i chierichetti, i fioretti, i bambini, il Piave, i noccioli (la loro fioritura mi affascina ogni primavera), le viti (amo la loro sinuosità, sembra che danzino abbracciate).

Questi soggetti, a mio parere, sono molto più che oggetti materiali o attimi di vita banali, perché ognuno di essi riesce a trasmettermi qualcosa d’irrepetibile. Questa è la vera magia della pittura !"


Mirella Sotgiu, insegnante valdobbiadenese di lettere in pensione ed eterna bambina, capace di meravigliarsi per le piccole cose, le più semplici, le più emozionanti, dipinge alla ricerca della tranquillità interiore. Artista per divertimento, senza pretese, senza mettersi in mostra, con stupore, incredulità e silenzi, nel desiderio di raccontarsi attraverso la magia della pittura. La capacità di astrarsi da un mondo sempre più disinteressato alle “scontate” meraviglie della natura e dell’umanità.

Mirella è autrice di oltre un centinaio d’opere d’arte: per la maggior parte disposte a terra, in ordine sparso, in salotto e nella silenziosa cantina. Soltanto alcune sono incorniciate, qualche altra, appena conclusa, è posta in giardino ad asciugare. Pittrice molto apprezzata non solo a Valdobbiadene, ha partecipato alle tre mostre collettive di San Pietro di Barbozza (“Percezioni dello spazio”, “Eccolori”, “TerrArt”) e, la scorsa primavera, ha esposto una sessantina di sue creazioni al Molinetto della Croda: la seconda mostra “omaggio” a lei dedicata, dopo quella del maggio 2014 all’antica abbazia di Follina.


(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

 
  Qdpnews.it è un progetto Dplay Srls. CHI SIAMO COLLEGAMENTI FOLLOW US UTILITÀ
 

Direttore responsabile Gianluca Renosto
Piazza Vittorio Emanuele II, 5
31053 Pieve di Soligo (TV)
® Riproduzione Riservata

> Chi siamo

> Privacy policy

> Cookie Policy

> Contatti

 

> Lettere alla redazione

> Pubblicità sul sito

> Codice di autoregolamentazione

> Amministrazione

 

> Facebook

> Youtube

> Google Plus

> Twitter

 

> Cerco adozione

> Farmacie di turno