meteoQdp
venerdì 24 novembre 2017 - ORE 19:16
facebookQdp   twitterQdp   youtubeQdp   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   +39 392 3684152whatsappQdp   farmacieQdp

Qdpnews.it

Comune di Valdobbiadene -


Lo scorso venerdì 4 agosto si era laureata campionessa mondiale juniores a Solleftea, in Svezia, regalando allo skiroll italiano la sua prima, storica, medaglia da quando questa specialità è entrata a far parte della Federazione italiana sport invernali (Fisi). Ieri, domenica 10 settembre, sulle strade di Aldeno (Trento) la 16enne Alba Mortagna (prima da destra nella foto sopra),  atleta dello sci club Valdobbiadene, si è aggiudicata il secondo posto nella classifica finale della Coppa del Mondo, preceduta dalla cuneense Chiara Becchis.

Il 2017 è stata una stagione da incorniciare e… siamo solo all’inizio. Alba è giovanissima, grinta e voglia di vincere non le mancano, una grande speranza per la Nazionale italiana, dopo la convocazione e le due vittorie dello scorso anno.

Valdobbiadene Alba Montragna2

Ad un 2016 sorprendente, con due vittorie, ha fatto seguito un 2017 ricco di eccellenti risultati: il titolo di campionessa mondiale nella categoria juniores, quattro vittorie su quattro nelle gare sprint di Coppa del mondo (nella foto sopra),  ieri il secondo posto finale in Coppa, dopo aver detenuto anche il pettorale rosso di leader della classifica mondiale. Durante la tre giorni di gare dello scorso weekend, venerdì 8 settembre Alba Mortagna ha ottenuto la sua sesta vittoria consecutiva nella specialità sprint (al centro nella foto sotto)  e, ieri, si è guadagnata un grande terzo posto nella gara ad inseguimento in pattinato (6,9 chilometri), partendo dietro a Chiara Becchis, che sabato aveva trionfato nella tosta scalata al monte Bondone (4,7 chilometri in alternato). Sabato, appunto, una giornata difficile per la Mortagna: settimo posto e 2 minuti di ritardo dalla vetta… Ormai, è acqua passata.

Alle parole di Alba, valdobbiadenese d’adozione, il piacere di farci rivivere questo bellissimo fine stagione: “Sabato è stata comunque una buona gara, pensavo peggio visto che sono due settimane che non sto molto bene. Ieri, invece, ho fatto una gran gara. Si partiva con i distacchi del giorno precedente, io avevo due minuti e sette secondi dalla prima, Chiara Becchis. A metà gara avevo recuperato un minuto e, alla fine, sono riuscita a risalire fino al terzo posto. È stato il mio primo podio in una gara lunga. Sono molto contenta anche perché ho fatto il miglior tempo di giornata sia delle junior sia delle senior donne. Alla fine la svedese Hanna Abrahamsson è riuscita a recuperare oltre 40 secondi sulla Becchis e a vincere allo sprint finale; poi sono arrivata io, staccata di 1 minuto e 5 secondi”.

Valdobbiadene Alba Mortagna 3

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

 
  Qdpnews.it è un progetto Dplay Srls. CHI SIAMO COLLEGAMENTI FOLLOW US UTILITÀ
 

Direttore responsabile Gianluca Renosto
Piazza Vittorio Emanuele II, 5
31053 Pieve di Soligo (TV)
® Riproduzione Riservata

> Chi siamo

> Privacy policy

> Cookie Policy

> Contatti

 

> Lettere alla redazione

> Pubblicità sul sito

> Codice di autoregolamentazione

> Amministrazione

 

> Facebook

> Youtube

> Google Plus

> Twitter

 

> Cerco adozione

> Farmacie di turno