Piante pericolanti a Valdobbiadene e frazioni, che necessitano di essere abbattute al più presto. Martedì scorso, infatti, il sindaco Luciano Fregonese ha emesso un’ordinanza che prende atto delle valutazioni di stabilità condotte da due tecnici forestali il 20 dicembre e il 2 gennaio scorsi.


Gli alberi instabili da abbattere sono trentaquattro, appartengono a varie specie (abete e amolo rossi, albero di Guida, bagolaro, ippocastano, olmo, pino nero, pioppo, platano e tiglio). Sono principalmente collocati in via Garibaldi, via Piva, via Roma e Foro Boario; insomma, zone del centro cittadino molto frequentate. A queste piante si aggiungono quelle collocate nel parco di Villa dei Lauri, in via Borgo Furo e lungo via Strada di Guia.

 

È proprio per tutelare l’incolumità delle persone e, soprattutto, la pubblica viabilità che il primo cittadino di Valdobbiadene ha disposto l’immediata eseguibilità di quest’ordinanza urgente, così da prevenire ogni situazione di pericolo. “I lavori - ha perciò assicurato Fregonese - inizieranno nei prossimi giorni”.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it