meteoQdp
martedì 21 novembre 2017 - ORE 14:40
facebookQdp   twitterQdp   youtubeQdp   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   +39 392 3684152whatsappQdp   farmacieQdp

Qdpnews.it

Comune di: Vazzola -


Il primo ad arrivare a destinazione è stato il libro del giornalista e divulgatore scientifico Piero Angela e per usare le parole del sindaco di Vazzola, Piera Cescon, si può certo dire che sarà un buon auspicio. Nel suo tragitto, dalla vecchia sede della biblioteca a quella nuova, il libro è passato di mano in mano quasi settecento volte e come lui, la stessa sorte è toccata a diverse centinaia di altri volumi della collezione, molti dei quali donati dagli stessi cittadini del comune di Vazzola. L’idea, semplice ed efficace. Questa mattina per il trasloco dei libri nella nuova biblioteca comunale è stata creata una catena umana, che ha coperto una lunghezza di 500 metri: un passaggio di sapere non solo simbolico, ma reale, attraverso diverse generazioni.

Ad iniziare la staffetta sono stati i dipendenti comunali, capitanati dal sindaco Cescon e dall’assessore alle politiche sociali Vera De Nardo. Il cuore della catena era però rappresentato dai quasi cento bambini della scuola materna di Vazzola e dai loro “colleghi” più grandi, i bambini delle elementari di Vazzola, Tezze e Visnà e i ragazzi della scuola media. Il trasloco dei volumi è così diventato un gioco divertente, soprattutto per i piccoli, che trepidanti aspettavano l’arrivo di un nuovo libro da passare al compagno vicino. Quando l’ultimo libro è arrivato a destinazione sullo scaffale, ad attendere i bambini e i ragazzi nel parco della biblioteca era stata organizzata una merenda: una ricompensa per premiare il lavoro svolto e per dare il benvenuto nella nuova sede.

“La struttura della vecchia biblioteca non aveva spazio a sufficienza – spiega il sindaco Piera Cescon – la nuova sede, oltre ad essere bellissima e molto luminosa, invita davvero alla lettura”. L’iniziativa di questa mattina ha dato il via ad una tre-giorni di eventi, organizzati dal Comune di Vazzola in collaborazione con la Pro Loco di Vazzola e il Comitato Genitori Onlus, per festeggiare sabato 20 maggio, alle 15.30, l’inaugurazione della nuova struttura, che prevede al piano terra la biblioteca e al piano superiore, un grande auditorium. I locali saranno intitolati al giornalista Giorgio Lago, nato a Vazzola nel 1937, al quale è stata dedicata anche una mostra all’interno della biblioteca, che ripercorre la sua vita e le sue opere. Ma non è tutto: nel weekend sono previsti una serie di concerti, la festa “Sport e divertimento” e la manifestazione “Libriamoci al parco”.

 

(Fonte: Giada Fornasier © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

 
  Qdpnews.it è un progetto Dplay Srls. CHI SIAMO COLLEGAMENTI FOLLOW US UTILITÀ
 

Direttore responsabile Gianluca Renosto
Piazza Vittorio Emanuele II, 5
31053 Pieve di Soligo (TV)
® Riproduzione Riservata

> Chi siamo

> Privacy policy

> Cookie Policy

> Contatti

 

> Lettere alla redazione

> Pubblicità sul sito

> Codice di autoregolamentazione

> Amministrazione

 

> Facebook

> Youtube

> Google Plus

> Twitter

 

> Cerco adozione

> Farmacie di turno