facebookQdp   twitterQdp   youtubeQdp   instagramQdp   rssQdp   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. +39 392 36 84 152   whatsappQdp
martedì 21 febbraio 2017 - ORE 20:57
giweather joomla module

Qdpnews.it

Vidor Albino Cordiali Sindaco 2015Circa 60 mila euro. E’ questa la cifra che il Comune di Vidor prevede di incassare nel 2017 grazie alle multe, un piccolo “tesoretto” raccolto, tutto sommato, con il minimo sforzo. “I vigili escono solo due ore a settimana, principalmente lungo la provinciale - conferma il sindaco Albino Cordiali (nella foto) - La nostra intenzione, infatti, non è quella di far cassa, ma di far rispettare il codice della strada. Il nostro centro è sempre molto trafficato e spesso gli automobilisti premono sull’acceleratore”.

Da quanto riferito dal primo cittadino, dunque, in un’ora di controllo stradale la Polizia Locale riesce a raccogliere una media di circa 577 euro.

Vidor del resto rappresenta uno dei nodi viari più problematici per il Quartier del Piave e da anni si parla della necessità di realizzare un nuovo ponte sul Piave che devi il traffico, soprattuto quello pesante, fuori dal centro. Nel territorio vidorese sono presenti due autovelox: uno in via Guglielmo Marconi, lungo la Sp34, e uno in via Roma, la strada che dal centro va verso la frazione di Colbertaldo. “I misuratori di velocità potrebbero essere sempre in funzione, ma preferiamo che ci sia sempre una pattuglia quando sono accese - prosegue Cordiali - Non vogliamo stangare nessuno, ma solo che gli automobilisti rispettino i limiti e spesso basta la Polizia Locale come deterrente. Inoltre, la presenza di un agente sul posto ci consente di evitare l’inconveniente di possibili ricorsi”.


L’amministrazione ha già disposto come investire metà della somma prevista per il prossimo anno, 30 mila euro, dividendola per capitoli di spesa. Per la manutenzione di cartelli, strisce stradali, semafori e lampioni ci sono a disposizione 10mila euro, mentre altri 12 mila serviranno per le riasfaltature e altri interventi di sicurezza stradale. Infine, 8mila euro serviranno per l’acquisto di telecamere. “Vogliamo sistemare dei visori nei punti strategici del paese, ad esempio in corrispondenza delle entrate nel Comune - annuncia infine il sindaco Cordiali - Grazie ad un controllo più attento del territorio vogliamo far aumentare la sicurezza dei cittadini non solo in strada, ma anche contro i furti e altri crimini”.

(Fonte: Edoardo Munari © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

savno servizi ambientali

APERTURA FINESTRA EMERSIONE NUOVE UTENZE

Proposta del gestore Savno S.r.l. per l'ampliamento della base imponibile tariffaria attraverso l'emersione di nuove utenze ...


SCUOLE RICICLONE - PREMIAZIONI

Sono stati premiati gli istituti scolastici che nel nostro territorio hanno contribuito di più per il riciclo di cartucce ... video


stop fatture progetti scuole
savno sms lavora con noi
  Qdpnews.it è un progetto Dplay Srls. CHI SIAMO COLLEGAMENTI FOLLOW US UTILITÀ
 

Direttore responsabile Glauco Zuan
Piazza Vittorio Emanuele II, 5
31053 Pieve di Soligo (TV)
® Riproduzione Riservata

> Chi siamo

> Privacy policy

> Cookie Policy

> Contatti

 

> Lettere alla redazione

> Pubblicità sul sito

> Codice di autoregolamentazione

> Amministrazione

 

> Facebook

> Youtube

> Google Plus

> Twitter

 

> Alimentazione e Informazione

> In montagna con ... Giovanni Carraro

> Farmacie di turno

> Pediatra ... in famiglia