adv spa

adv spa

CarraroConcessionaria

adv spa

 

adv spa

adv spa

Domani il primo "Palio delle frazioni" di Mareno di Piave, svelato questa mattina il gonfalone

Domani, domenica 15 aprile 2018, Mareno di Piave vedrà per la prima volta lo svolgersi del “Palio delle frazioni”, una gara tra i cinque paesi del Comune (Mareno di Piave, Soffratta, Santa Maria del Piave, Ramera e Bocca di Strada) che si sfideranno in gare e giochi contendendosi il premio finale, un gonfalone rappresentante i due patroni San Pietro e San Paolo.

"Abbiamo deciso di inserire il Palio delle frazioni all’interno della già consolidata manifestazione Mestierando, con la dimostrazione di mestieri antichi e la rievocazione medievale - spiega Gianpietro Cattai, sindaco del Comune di Mareno di Piave - perché pensiamo sia anche un modo per valorizzare ancor più le nostre numerose associazioni, che abbiamo invitato a partecipare all’evento. Mareno di Piave gode di una grande ricchezza del mondo associativo e il Palio sarà un’occasione per metterla in luce, oltre che un momento di divertimento per tutti".

"Le competizioni previste saranno di svariato genere, ma molte rievocheranno il mondo medievale e quindi le nostre origini e la nostra identità - prosegue Francesca dal Pos, consigliere comunale e organizzatrice dell’evento - come per esempio il gioco del mugnaio, in cui si dovrà trasformare la pannocchia in farina o lo strizza-panni, che richiama il lavoro delle lavandaie del passato. Molti giochi inoltre sono stati pensati anche per i ragazzi, dal momento che abbiamo invitato a partecipare anche gli studenti delle scuole medie e in particolare il consiglio comunale dei ragazzi".

Questa mattina, intanto, nella sala consiliare del Comune è stato presentato il premio: un gonfalone interamente progettato e dipinto a mano dal marenese Giordano De Luca (nella foto sotto con il sindaco Cattai). "Ho realizzato lo stendardo a tempera e ho voluto rappresentare gli stemmi delle cinque frazioni e i due Santi Patroni del Comune, San Pietro e San Paolo, raffigurati secondo l’estetica antica. Anche le decorazioni che incorniciano le due figure richiamano la pittura medievale, per ricondurci a quelle che sono le nostre origini"- ha illustrato De Luca.


Mareno Presentazione Palio delle frazioni1

Il Palio domani inizierà alle 15, con il corteo di apertura e la consegna del gonfalone al primo cittadino, mentre i giochi si apriranno alle 15.30 (dove i partecipanti dovranno avere tra i 16 e i 79 anni ed essere residenti e domiciliati nel Comune) e si concluderanno alle 17.30, con l’assegnazione del premio secondo i giudizi di una giuria. E come ha affermato anche il sindaco: "Speriamo che a questa prima edizione ne succedano molte altre".

(Fonte: Anna Antoniazzi © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email
0
0
0
s2smodern

skin link