Una pista di ghiaccio vero di ben 800 metri quadrati anche quest'anno sorge imperiosa di fronte alla sede municipale di San Vendemiano. Seppure si tratta di uno spazio dedicato allo svago, tutte le attrezzature sono professionali, dai pattini dati in dotazione ai parapetti e proprio in questi spazi interni - e anche in quelli esterni - ogni weekend le famiglie hanno la possibilità di scegliere tra un nutrito programma di eventi.

 


La pista è stata posizionata già dal 18 novembre e accoglierà gli appassionati dello sport su ghiaccio fino all'11 marzo. Come ha sottolineato Mirco Zago, consigliere comunale e membro del gruppo organizzatore dell'evento, "la cosa più bella è vedere le famiglie che, dopo un pomeriggio trascorso qui da noi, fanno ritorno a casa con il sorriso".


Giochi gonfiabili, taverne riscaldate affittabili, sono sole alcune delle attrazioni di un appuntamento nato circa una decina di anni fa con una pista più piccola all'epoca situata in piazza San Marco. L'entusiasmo per il successo dell'evento ha dato la spinta per la nascita dell'associazione denominata "Iceteam Sanve" - presieduta dallo stesso Zago - nel novembre del 2016.

"Con questa associazione - ha spiegato Zago - è possibile frequentare corsi di avviamento e di perfezionamento di pattinaggio, pattinaggio artistico e hockey, gestiti da allenatori di un certo spessore sportivo. Oltre a una tabella programmata di allenamenti e di corsi, c'è una vera e propria squadra e solo nel primo anno sono stati 136 gli iscritti, mentre nel 2017 sono ammontati a 120 solo dopo il primo mese di iscrizione".


"ll direttivo - ha proseguito Zago - si compone di sette elementi e il gruppo risulta iscritto all'Aics (Associazione italiana cultura e sport), al Coni e da quest'anno alla Fisg (Federazione italiana sport del ghiaccio). Anche i genitori aiutano, segno di un certo coinvolgimento. C'è da dire che tutto questo è stato possibile grazie al nostro sindaco Guido Dussin, che sin da dall'inizio è stato il principale artefice di ogni cosa e che ha creduto molto al progetto. Un doveroso ringraziamento va ad ogni singolo componente dell'Ice Team, per il prezioso lavoro svolto".

San Vendemiano pista pattinaggio 1
I componenti del direttivo, oltre al presidente, sono anche il vicepresidente Cristina Papa, il segretario Lara Marcon e i consiglieri Antonella Lauria, Giovanni Rossi, Angela Minore e Adriano Armellin.


Gli allenatori sono ben quattro, ovvero Ania Xenofontova - per l'avviamento al pattinaggio -, Anna Solodilova - istruttrice di pattinaggio artistico -, Milos Kupec e Dino Battistella - per la parte di hockey. Si tratta di istruttori dall'esperienza internazionale nelle rispettive discipline.


Un grande entusiasmo ha permesso che si potesse giungere a un simile progetto, come ha spiegato il vice sindaco Renzo Zanchetta: "Questo vuole essere un punto di incontro e di aggregazione e possiamo dire che avere una squadra di hockey fino a qualche tempo fa era una cosa inconsueta. Tutto ciò è stato possibile anche grazie alla presenza di formatori importanti".


"Si è trattato di un progetto a lungo periodo - ha spiegato l'assessore Andrea Valdemarca - che ha richiesto anche un certo sforzo, grazie alla presenza di moltissimi volontari e di tante ditte che hanno sposato il progetto".

 

"Come allenatore - ha dichiarato Ania Xenofontova - posso dire che la soddisfazione è grande quando vedo i bimbi, che non sapevano pattinare, iniziare a reggersi in piedi sui pattini".

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto e video: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it