Il casello idraulico di Ponte della Priula (nelle foto) verrà messo a disposizione della comunità. E’ infatti in corso di sottoscrizione in questi giorni la convenzione tra il Comune di Susegana e il Genio civile di Treviso per l’utilizzo dell’edificio in stile liberty di viale Tempio Votivo, di fronte alla nuova scuola elementare in costruzione in questi mesi.

“Si tratta di un pregevole fabbricato a tre piani circondato da un bel giardino, dove si trovano piante secolari e sul retro anche ricoveri per attrezzatture ed automezzi, con un ampio scoperto - spiega l’assessore ai lavori pubblici Enrico Maretto - La convenzione prevede un reciproco vantaggio: il Genio civile viene sollevato dalla manutenzione ordinaria e dalla pulizia dell’area, mentre il Comune ottiene l’utilizzo del primo e del secondo piano, dei ricoveri e delle aree scoperte, che potranno essere utilizzati dal nostro gruppo di Protezione civile e dalle associazioni”.

La palazzina è infatti poco utilizzata dal Genio, che però ha comunque l’interesse a mantenere un presidio sul territorio. Le stanze inutilizzate del casello idraulico sono già servite da tutte le utenze e al Comune non resterà altro che curarne l’arredo per renderle fruibili al mondo del volontariato suseganese e in particolare a quello che ruota attorno alla Protezione civile.

Susegana presidio idraulico 1
(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it