adv spa

adv spa

CarraroConcessionaria

adv spa

adv spa

adv spa

Longarone, inaugurata sabato scorso Arredamont: in vetrina il meglio dell'arredamento per la montagna (video e gallery)

E' iniziata sabato scorso e proseguirà fino a domenica 5 novembre (1° novembre compreso) la fiera "Arredamont" a Longarone, in provincia di Belluno. Si tratta dell'unica mostra dedicata all'arredare in montagna e divenuta un appuntamento importante dove poter ammirare le novità del settore. Un appuntamento importante, tanto che alla Regione Veneto è stata lanciata la proposta di porre un timbro di qualità al salone.



L'evento è una vetrina promozionale per numerose realtà produttive e commerciali ed è aperto a chiunque voglia arredare la propria abitazione e agli operatori del turismo, attenti alla cura delle proprie strutture ricettive.

Al taglio del nastro, sabato mattina, hanno introdotto la manifestazione il presidente di Longarone Fiere Dolomiti, Giorgio Balzan; il sindaco di Longarone e presidente della provincia di Belluno, Roberto Padrin; il vice presidente della Regione Veneto, Gianluca Forcolin; il parlamentare Federico D'Incà ed il presidente di Confartigianato Veneto, Agostino Bonomo. Per l'occasione della quarantesima edizione durante la cerimonia di inaugurazione è stato apposto l'annullo filatelico.

Ben 202 espositori diretti provenienti da tutta Italia e dall'estero, 235 marchi aziendali, 17 mila metri quadri di esposizione per una mostra che richiama ogni anno quasi 30 mila visitatori. Non solo cucine, camere, mobili e arredi per la montagna, ma anche complementi di arredo, serramenti, scale, pavimenti, stufe, caminetti, sistemi di riscaldamento, arredobagno, restauro edilizio, tessuti, oggettistica. Assieme ai prodotti in legno pregiato lavorati con passione, in questa fiera si trovano anche altri materiali naturali come pietra, ferro e lana.


Per dare visibilità ai piccoli artigiani ed agli hobbisti di esporre le loro opere di qualità, con il progetto “L'artigiano sotto l'albero” sono state riservate loro delle apposite strutture a forma di albero. Inoltre c'è uno spazio per le bellissime sculture dei Mascherai Alpini. Un apposito padiglione è dedicato ad Arte In Fiera Dolomiti con un'esposizione di quadri ed opere d'arte dove si è tenuta anche la premiazione dell'opera vincitrice del Bando Artistico Manifesto 40ennale di Cristina Mavaracchio intitolata "Attraverso", alla presenza del presidente e direttore artistico Franco Fonzo.

Oltre alla visita agli stand, un ricco programma si suddivide nelle varie giornate: vengono proposti momenti di formazione e apprendimento, come i laboratori di "Dolomiti Handmade" e gli incontri organizzati dalla Consociazione Italiana Tappezzieri Arredatori per raccontare il loro mestiere nei vari aspetti culturali e storici. Una collaborazione con l'istituto di istruzione superiore statale Enrico Fermi, il Cfs, la scuola edile di Belluno per proporre i loro manufatti, lo spazio del Centro Consorzi con un laboratorio dove si intersecano oggetti, manualità, tecnologia e creatività ed un padiglione per la creazione di piccoli oggetti di legno grazie all'associazione "Io Amo Castellavazzo".

Una fiera completa, dunque, da non perdere per vedere creazioni uniche e nuove proposte per la casa; i padiglioni fieristici, che saranno aperti per tutta la settimana, si trovano in via del Parco a Longarone nel cuore delle Dolomiti.

(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto: interviste video a cura di Nicola Casagrande e Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email
0
0
0
s2smodern

skin link