Gli organizzatori di Eroica 15-18 Marathon lo scorso sabato 9 giugno, ultimo giorno di scuola, hanno fatto tappa al liceo artistico “Munari” di Vittorio Veneto per premiare gli studenti che nei mesi scorsi hanno collaborato al progetto grafico della maratona, ideando il logo e la medaglia dell’evento podistico che ha celebrato il Centenario della Grande Guerra lo scorso 18 marzo.

Presenti la dirigente scolastica Franca Braido, oltre all’assessore allo sport del Comune di Vittorio Veneto, Giuseppe Costa. Per il Comitato Maratonina della Vittoria, alla regia dell’evento, c’erano il neo presidente del comitato Vittorio Buriola, il presidente uscente Adriano Pagotto e Felice Pin che ha coordinato il progetto con il liceo “Munari”.

Tutti hanno sottolineato l’importante apporto dato da questi giovani, che hanno potuto vedere anche concretizzati i loro sforzi, con logo e medaglia che hanno anche varcato i confini nazionali.

Per l’ideazione del logo di Eroica 15-18 il progetto vincitore è quello di Giulia Baldassar della classe 5D grafica. Un riconoscimento è andato anche a Alice Mantese della 4D grafica e per la 5D grafica a Arianna Bravin, Simone Cortello, Jessica Croce, Pietro De Vecchi, Elisabetta Maluta, Beatrice Molmenti, Ilaria Sergi, Alice Uliana, Lucrezia Zanin e Alessia Zara che pure hanno partecipato con un loro progetto grafico.

Per l’elaborazione della medaglia di Eroica 15-18 Marathon il progetto vincitore è quello che porta la firma di Eleonora Doriguzzi, Silvia Toffoli e Sonia Zanette di 4E design gioiello (nella foto in alto, insieme al presidente Buriola a sinistra e all’assessore Costa a destra).

Il Comitato Maratonina della Vittoria ha premiato anche i contributi di Giorgia Baccichetti, Maria Sole Frassinelli, Chiara Gaeta, Cristina Gerlin, Linda Gregoris, Dalila Khbizy, Emily Tiberi e Martina Vigni, tutte della 4E design gioiello.

(Fonte e foto: Eroica 15-18 Marathon).
#Qdpnews.it