Ancora una "truffa del Bancomat": due uomini italiani denunciati dai Carabinieri di Asolo

La "truffa del Bancomat" continua la sua triste popolarità con un altro caso, che stavolta ha coinvolto la stazione dei Carabinieri di Asolo.

Sono stati infatti denunciati in stato di libertà un 69enne della provincia di Salerno e un 31enne della provincia di Napoli.

Gli indagati hanno dapprima pubblicato in internet la proposta di affitto settimanale di un appartamento per le vacanze a Jesolo, quindi, una volta ottenuto il pagamento della somma di 560 euro su carta postepay da una signora di Asolo, si sono resi irreperibili.

Attraverso questa modalità i truffatori riescono ad avere un vantaggio sostanzioso nei confronti della vittima, la quale si accorge troppo tardi di essere stata ingannata, quando ormai i malfattori sono riusciti a far perdere le loro tracce.

 

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport