Asolo, rintracciato dopo undici mesi e arrestato 28enne romeno: era accusato di furti aggravati

Nella mattinata di ieri, mercoledì 11 novembre, i Carabinieri della stazione di Asolo sono riusciti, dopo una lunga e accurata attività di osservazione svolta nei dintorni di una struttura del luogo, a rintracciare il cittadino romeno Angheluta Nelu.

Il 28enne è risultato senza fissa dimora ed è stato arrestato perchè su di lui pendeva un ordine di carcerazione già da gennaio scorso: la Procura della Repubblica di Firenze infatti lo aveva condannato alla pena di 2 anni, 2 mesi e 4 giorni di reclusione per una serie di furti aggravati che aveva commesso nella provincia fiorentina, tra gli anni 2015 e 2016.

L'arrestato, che inizialmente era stato localizzato in un B&B di Asolo, è stato poi trasferito alla casa circondariale di Treviso.

 

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Carabinieri di Treviso).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport