Agricoltura: vittima e causa dei danni ambientali. Soluzioni e tutele

  • Economia Verde
  • - 23 Marzo 2020

L’agricoltura è vittima e nello stesso tempo causa dei danni dell’uomo all’ambiente. È vittima, poiché gli agricoltori subiscono gli effetti negativi delle azioni scellerate dell’uomo, ma è anche vero che alcuni tipi di coltivazioni intensive, ad esempio, creano dei danni molto gravi all’ecosistema.

L’argomento, pertanto, sarà trattato in modo da analizzare entrambi gli aspetti, al fine di esaminare il tema trattato in modo completo ed esaustivo, fornendo anche ipotesi di soluzioni e forme di tutela.

pdfLeggi il documento

Autore: Avv. Luigi Aloisio 

Print Friendly, PDF & Email
Print Friendly, PDF & Email

Colture idroponiche

  • Economia Verde
  • - 30 Ottobre 2019

Per sistema di coltivazione idroponica si intende qualsiasi tecnica di coltivazione realizzata in un mezzo differente dal terreno agrario. La terra è sostituita da substrati inerti o dall’acqua. L’accrescimento delle piante è garantito mediante
fertirrigazione con soluzioni nutritive atte ad apportare tutti gli elementi indispensabili alla normale nutrizione minerale. La coltivazione si può realizzare all’aperto o in serra, all’interno di bancali, canalette, vasi, cassette oppure in sacchi.

pdfLeggi il documento

Autore: Dott. Marco Pavoni

Print Friendly, PDF & Email

Mais: coltivazioni sostenibili, impieghi alimentari e non

  • Economia Verde
  • - 01 Novembre 2019

Il mais rappresenta una delle colture più diffuse e praticate al mondo, visti i molteplici utilizzi e la relativa facilità di coltivazione. Da decenni vengono condotti studi scientifici e sperimentazioni agronomiche, al fine di migliorarne le caratteristiche quali-quantitative e di ridurne al contempo gli input produttivi esterni.

pdfLeggi il documento

Autore: Dott. Marco Pavoni

Print Friendly, PDF & Email

Economia verde, soluzioni costruttive per il risparmio energetico: i consumi degli edifici al 40% del totale

  • Economia Verde
  • - 08 Ottobre 2019

Riportiamo di seguito una trattazione sintetica riguardante possibili soluzioni costruttive per gli edifici di nuova costruzione. I consumi degli edifici coprono il 40% dei consumi energetici a livello europeo (fonte: Commissione Europea, https://ec.europa.eu/energy/en/topics/energy-efficiency/buildings).

Per onorare l’impegno di riduzione del 20% al 2020 dei consumi energetici (Direttiva 2009/29/CE) gli Stati Membri stanno investendo nella riqualificazione di edifici esistenti e nella costruzione di nuovi edifici che prevedano consumi molto ridotti, a causa dell’integrazione di soluzioni innovative dal punto di vista tecnologico, con la produzione di energia derivante da fonti rinnovabili.

pdfLeggi il documento

Autore: Dott.ssa Maria Chiesa


Print Friendly, PDF & Email
qdp beninformati famiglia
qdp beninformati quotidiano
qdp beninformati ecomia verde