Segni zodiacali, il benessere si ritrova anche con gli oli essenziali

A ciascun segno zodiacale corrispondono specifici oli essenziali che se usati con regolarità contribuiscono alla rigenerazione fisica, psicologica e umorale.
Le note aromatiche e i principi attivi contenuti negli oli essenziali possono avere effetto riequilibrante, vitalizzante o calmante, a beneficio dell'umore e della forma fisica. Abbiamo raccolto le indicazioni e i consigli di Erboristeria Magentina, per ritrovare il benessere con questi aiuti naturali.

Ariete

Astrologicamente l’Ariete rappresenta l’energia, la stagione primaverile e il pianeta Marte. Il nativo preferisce i profumi freschi e leggermente agrumati, tenendosi lontano dalle profumazioni intense che risultano quasi moleste.

Ha spesso come punto debole la testa, con problematiche quali la caduta dei capelli, le emicranie, le cefalee e vari dolori cervicali. Contro questi malanni, più o meno ricorrenti, è efficace l’olio essenziale di rosmarino, che se usato al mattino aiuta la psiche e stimola l’energia fisica.

Non dovrebbero mancare neanche gli oli essenziali di: carvi, aiuta a contrastare l’invecchiamento cellulare ed è l’olio della forza fisica, dell’amore e della consapevolezza psichica; lavanda, riequilibratore dei centri energetici, calmante e tonificante, capace di collegare ogni emozione con il lato più nobile; maggiorana, che agisce su inquietudini e turbamenti emotivi; melissa, che calma i sentimenti violenti; noce moscata, che risveglia l’inconscio e la forza fisica; verbena, che dona chiarezza di idee e facilita la comunicazione.

Il consiglio è di utilizzarli nel diffusore di essenze, nella vasca da bagno, diluiti in olio da massaggio, nei suffumigi oppure versando qualche goccia su un asciugamano inumidito con acqua calda, da posizionare sulla testa per qualche minuto.

Toro

Il segno del Toro rappresenta la terra feconda, la bellezza e il pianeta Venere. I nati sotto questo segno tendono a essere tranquilli e instancabili lavoratori, ma sono un po’ autoritari e possessivi, a tratti affamati e accumulatori.

Gli organi bersaglio sono gli occhi, il naso, la gola e la tiroide, quindi si consigliano gli oli essenziali di pino (adatto a purificare l’aria) timo (antisettico e balsamico), e alloro (sudorifero, espettorante) da inalare o da usare nel diffusore di essenze.

Il nativo del Toro è molto sensuale, quindi ben vengano gli oli essenziali di ylang ylang e di cedro frutto, dalle proprietà afrodisiache. Come usarli? Aggiungendone qualche goccia in un olio tradizionale (ad esempio, mandorle, albicocca, calendula) per un massaggio da scambiare con il partner.

Gemelli

Il segno dei Gemelli è il primo segno d’aria, con il suo pianeta Mercurio è un segno mentale, creativo, dinamico, di umore allegro, ma mutevole. I punti deboli sono nella parte superiore del corpo, in particolare l’apparato respiratorio, i bronchi, le spalle e le braccia.

Per prevenire o curare eventuali malesseri sono indicati gli oli essenziali di: eucalipto, che vanta proprietà anticatarrali, balsamiche e febbrifughe; pepe nero, antisettico e ideale per purificare l’aria nell’ambiente circostante; ginepro, un toccasana per un bagno caldo depurativo, oppure vaporizzato negli ambienti o spalmato sul corpo mettendone qualche goccia in una crema neutra o nell’olio da massaggio.

Per i Gemelli alla ricerca della serenità mentale sono indicati l’olio di neroli, cardamomo, lemongrass, che favoriscono distensione e il contatto con la parte migliore di se stessi.

Cancro

Il Cancro, segno d’acqua, è dominato dalla Luna ed è amante dei contesti familiari (infatti tende sempre a proteggere gli amici e i familiari).

L’olio essenziale di camomilla è consigliato per le sue proprietà calmanti e lenitive, da aggiungere all’olio di mandorle dolci per dei massaggi in caso di mestruazioni dolorose e irregolari. Per soddisfare la ricerca e il desiderio di una casa accogliente spesso i nati sotto questo segno, amano diffondere profumi nelle varie stanze, è bene puntare su oli essenziali caldi e speziati.

Leone

Il segno del Leone è un concentrato di solarità ed energia. I nati sotto questo segno prendono la vita con entusiasmo e hanno grandi riserve di vitalità, tuttavia possono soffrire di disturbi circolatori e alterazioni del ritmo cardiaco.

Tra gli oli consigliati spicca quello di melissa, che aiuta a rilassarsi, calma i sentimenti violenti, abbassa la pressione e rinforza il cuore.

Al Leone bisognoso di coraggio, invece, ben si addice l’olio di timo e l’olio di carvi, dalle proprietà stimolanti e rinforzanti: basta sciogliere qualche goccia nel solubilizzante e versare il tutto nell’acqua tiepida della vasca da bagno.

Vergine

Il segno della Vergine è un segno di terra, prudente, cauto e calcolatore. Ama gli ambienti naturali e verdi, e dedica molte ore settimanali alla cura della persona. L’organo bersaglio è l’intestino dove si somatizzano i disturbi nervosi: per contrastare questa tendenza sono indicati massaggi e bagni tonificanti con olio essenziale di pino mugo e arancio amaro, piuttosto rilassanti.

Per la cura della pelle, si consigliano dei cataplasmi a base di argilla in cui sciogliere qualche goccia di oli essenziali di limone, lavanda e cardamomo, che purificano, detergono e sgrassano, mentre per mantenere in salute mani e unghie si possono massaggiare con olio di mandorle dolci e olio essenziale di limone, capace di attenuare macchie scure e imperfezioni cutanee.

Bilancia

Questo segno d’aria, dimora di Venere, è amante della bellezza e dell’armonia. I nati dal 23.09 al 22.10, sono persone attente alla forma, attratti dal bello e dalla vita sociale.

Gli organi bersaglio della Bilancia sono quelli filtranti, quali reni, vescica e pelle.

Le essenze indicate sono quelle aeree da vaporizzare negli ambienti, come il bergamotto e il mirto, antisettici, e la menta, digestiva. Per un massaggio aromatico sono indicati la camomilla, il cedro, il ginepro, la lavanda e il sandalo, bastano poche gocce diluite in un olio da massaggio, da spalmare dolcemente sul corpo.

Scorpione

Segno d’acqua con domicilio di Marte e Plutone, è molto forte e prepotente. Gli Scorpioni hanno spiccata energia creativa e sessualità che si esprimono al meglio se ben incanalate, mentre hanno qualche difficoltà a esternare l’affettività.

Sono interessati ad argomenti legati al mistero, alla sessualità e all’erotismo, quindi l’uso quotidiano degli aromi è una sorta di plus per il sex-appeal. Via libera a massaggi con olio di mandorle addizionato con olio essenziale di gelsomino, afrodisiaco e stimolante della fantasia, rosa, che infonde pace e serenità, salvia scalea, che provoca euforia, e sandalo, che armonizza il sistema energetico.

Sagittario

Segno di fuoco con domicilio di Giove, il Sagittario è spesso entusiasta, curioso e ottimista. Adora viaggiare, pratica sport, ama l’abbronzatura ed è tentato dai piaceri del cibo, che però appesantiscono il fisico.

Le parti più deboli del corpo sono il fegato e le gambe. Giovano ai nati sotto il segno del Sagittario i massaggi con oli idratanti e qualche goccia di olio essenziale di canfora, cannella, ginepro e noce moscata, che favoriscono la circolazione.

A livello mentale aiuta diffondere nell’ambiente, con un bruciatore, oli di resine, come incenso e mirra.

Capricorno

I nati sotto questo segno sono persone che amano la buona tavola, le cose belle e sanno godersi la vita.

Fisicamente il Capricorno deve prevenire problemi alle ossa, ai denti e alle articolazioni delle ginocchia, infatti non dovrebbe far a meno dei massaggi con le essenze di cajeput, canfora e ginepro, da utilizzare ogni giorno sulle giunture.

Per le infiammazioni di legamenti e tendini così come per i dolori reumatici è indicato l’olio ricavato dalla corteccia di betulla e olio di wintergreen, un toccasana durante l’inverno.

Acquario

I nativi Acquario sono inclini alla libertà e all’amicizia, ma sono insofferenti ai legami duraturi perché li percepiscono quasi come un vincolo al loro agire.

Spesso sono eccessivamente emotivi e fragili psicologicamente. Via libera a tutte le essenze rilassanti come lavanda, camomilla, arancio dolce, melissa, gelsomino e rosa da diffondere negli ambienti. Oppure olio essenziale di rosa, sandalo, bergamotto per bagni serali rilassanti.

Pesci

Il segno dei Pesci è un segno d’acqua domicilio di Nettuno.

I nativi sono creativi, sensibili, perennemente innamorati o malati immaginari. Gli oli essenziali da preferire sono quelli calmanti, come l’arancio dolce, il bergamotto, il cedro frutto, il neroli e la melissa, anche se i Pesci non dovrebbero mai rimanere senza l’olio essenziale di cipresso, che fortifica e dona capacità decisionali: unito all’olio di mandorle si massaggia sui piedi tutte le sere per scongiurare le problematiche ossee legate a questo segno d’acqua.

Autore: Anna Simone 

Print Friendly, PDF & Email
qdp beninformati famiglia
qdp beninformati quotidiano
qdp beninformati ecomia verde