Caerano, si riconferma il gruppo storico della Pro loco guidata da Giuseppe Spagnol. Due i nuovi membri

Secondo mandato in qualità di presidente della Pro Loco di Caerano per Giuseppe Spagnol. A deciderlo, l’unanimità dei presenti alle elezioni del consiglio direttivo indetto per il 14 luglio.

Dopo l’approvazione del bilancio consuntivo del 2019 e di quello preventivo del 2020, martedì scorso si sono tenute le elezioni per il nuovo consiglio direttivo della Pro Loco.

“A seguito dei numerosi rinvii avvenuti per vari motivi - spiega Spagnol, presidente-bis della Pro Loco caeranese - siamo riusciti a riunirci definitivamente martedì, ultima data di scadenza. Le elezioni sono andate bene, c’erano circa 45 elettori e il risultato è stato più che positivo”.

“Più che positivo” perché, oltre ai 44 voti destinati a Spagnol che lo hanno riconfermato presidente, anche gli altri consiglieri si sono riaggiudicati la posizione, “segno che in questi anni abbiamo lavorato bene”, commenta Spagnol.

kinesiostudio nuovo

Per i prossimi 4 anni, dunque, il consiglio rimarrà sostanzialmente lo stesso di quello uscente, salvo due nuove entrate. Nuovo vicepresidente sarà invece Sandro Bordin.

“Si è riconfermato sostanzialmente il gruppo storico della Pro Loco - spiega Spagnol - su 20 persone, circa la metà è costituita da giovani. Vorrei ringraziare le due nuove entrate, che abbiamo invitato per fa sì che ci fosse un rappresentante in tutte le feste o sagre dei colmelli. Una rappresenta il gruppo del colmello della Madonna del Rosario, l’altra della Madonna Addolorata”.

Il presidente infine conclude: “Vorrei ringraziare tutti quelli che ci hanno sostenuto. Cercheremo di portare avanti tutto quello che abbiamo fatto negli anni passati”.

 In ordine decrescente di preferenze, i membri del nuovo consiglio della Pro Loco:

Spagnol Giuseppe, Spagnol Morris, Bordin Sandro, Piazza Marco, Canello Remo, Morlin Enrico, Poloni Denny, Martignago Simone, Reginato Ivano, Martignago Luciano, Concetto Occhino, Luison Claudio, Prestiani Nunzio, Zorzetti Luigino, Mario De Marchi, Schiavon Matteo, Manuela Bonora, Martignago Stefania, Zamprogno Cristian, Agostinetto Silvano.

 

(Fonte: Sara Surian © Qdpnews.it).
(Foto: Per concessione di Giuseppe Spagnol).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport