Dopo il successo delle passate edizioni, l’associazione vittoriese "Giocatori in Scatola”" non poteva sottrarsi dall’organizzare anche per quest’anno Ludica, la festa del gioco in scatola, che si svolgerà nella splendida area verde di via Masarè a Cappella Maggiore.

Giunta alla sua terza edizione la manifestazione, gratuita ed aperta a tutta la cittadinanza, ha visto negli anni precedenti centinaia di appassionati confrontarsi con giochi da tavolo, giochi tradizionali, tridimensionali, giochi di ruolo, tornei, giochi giganti e tanto altro ancora. Oltre alla possibilità di conoscere associazioni ludiche del territorio, quest’anno ci sarà una ricca ed eccitante area in cui incontrare inventori di giochi da tavolo: un’occasione per scoprire sia le novità che, soprattutto, le menti che ci sono dietro.

L’evento si sta caratterizzando per essere l’incontro pubblico principale dell’associazione, durante il quale gli associati si presentano al territorio e promuovono momenti socio-aggregativi, per certi aspetti diversi da quelli a quali siamo più abituati. "La nostra associazione è nata, oltre che per la passione per i giochi in scatola che accomuna tutti gli associati, anche per promuovere la cultura stessa del gioco come forma di aggregazione e socialità, un diverso modo 'di stare insieme' - dichiara Alberto Corocher, presidente dell’associazione "Giocatori in Scatola" - per questo motivo Ludica è un evento diretto a tutti gli adulti appassionati di giochi in scatola che vogliono confrontarsi con altri giocatori e a tutte le persone incuriosite che vogliono passare una domenica di gioco in compagnia".

L’appuntamento da segnarsi in agenda è quindi per questo fine settimana: domani, domenica 9 settembre, dalle ore 10 alle 20. L’intero programma è consultabile al sito internet della manifestazione, che si terrà anche in caso di pioggia: www.ludica.tk.

(Fonte e foto: www.ludica.tk).
#Qdpnews.it