Cappella Maggiore, asfaltatura e messa in sicurezza di tratti di strade comunali ammalorate, partono i lavori

Saranno diversi i lavori e interventi per le opere pubbliche che vedranno la luce nel corso del 2020. Tra questi, alcuni sono davvero prossimi a partire.

Non appena l’inverno si mitigherà e le temperature saranno meno rigide, come annunciato anche in consiglio comunale, inizieranno a Cappella Maggiore i lavori di asfaltatura e messa in sicurezza del manto stradale di alcune delle strade che hanno manifestato qualche criticità.

Si tratta di un tratto di 500 metri di via Masarè, poi 300 metri di via Rive di Anzano, e altri 500 metri di via Cal della Veia.

Sono lavori che comporteranno un investimento complessivo di circa 80.000 euro, che saranno finanziati in parte con risorse dello Stato e in parte con risorse comunali.

I lavori sono stati già appaltati e sono in attesa di partire non appena le condizioni climatiche lo consentiranno.

“Queste opere - conferma il vice sindaco e assessore ai Lavori Pubblici Mariarosa Barazza - sono un importante azione per migliorare la sicurezza e la percorribilità di alcuni tratti di strada particolarmente rovinati. E anticipo anche che ad inizio anno, e quindi prossimamente verranno eseguiti lavori anche su alcune strade bianche del territorio comunale per migliorare lo stato di sicurezza delle stesse”.

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport