Cappella Maggiore, esplosione nella notte: assaltato il bancomat di Banca Prealpi SanBiagio, ladri in fuga

Nella notte tra mercoledì 1 luglio e oggi, giovedì 2 luglio, alle ore 3.00 circa, nella piazza Vittorio Veneto di Cappella Maggiore quattro persone hanno fatto esplodere lo sportello bancomat della filiale di Prealpi SanBiagio, prelevando il denaro contenuto e dandosi alla fuga a bordo di una berlina BMW di colore scuro.

Kinesiostudio

Secondo le ricostruzioni, i malviventi hanno agito da professionisti: l'operazione non è durata più di una manciata di secondi, con 3 di loro impegnati allo sportello e l'autista ad aspettarli facendo qualche giro della rotonda. Dopo il colpo sono partiti ad altissima velocità in direzione San Martino di Colle Umberto, dove hanno fatto perdere le loro tracce.

f9fcdde3 7bf0 4ee1 826a cf1ba00dd634

Il bancomat è stato fatto saltare con due esplosioni che hanno causato danni ingenti anche alla struttura interna della banca, danneggiando le bussole d'entrata degli uffici: per questo motivo la filiale è molto probabile che rimarrà chiusa per qualche giorno per permettere di ripristinare l'edificio.

Le indagini in corso sono a carico dei Carabinieri della stazione di Cordignano e del nucleo operativo e radiomobile di Vittorio Veneto, i quali cercheranno di risalire gli autori del colpo controllando le telecamere di sorveglianza disponibili, che nella zona del centro di Cappella Maggiore sono numerose.

 

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport