Cappella Maggiore, Giampiero Possamai ritorna in Regione, Caner libera il posto: "Pronto per il terzo mandato"

Giampiero Possamai (nella foto) è atteso da una nuova tornata, sarebbe la terza, in veste di consigliere regionale a palazzo Ferro Fini: la nomina ad assessore di Federico Caner ha liberato il suo posto, visto che in graduatoria, alle recente elezioni regionali, arrivava dietro a Caner e Marzio Favero.

Un ritorno da Cappella Maggiore per il consigliere regionale presidente di Federcaccia, che ha accolto con una certa soddisfazione, anche perché ci teneva a portare a termine un lavoro avviato con il gruppo leghista.

“Non sono troppo social e parlare con la mascherina non mi andava molto - spiega -, io, come è noto, preferisco il contatto personale, con le associazioni c’era infatti un grande rapporto, ma con il Covid non è stato possibile parlare molto. Il mio modello di campagna elettorale è così venuto meno”.

Comunque bando a recriminazioni e segue alla lettera l’invito di Zaia, quel famoso “pancia terra”.

“Ovviamente da noi conta la squadra non il singolo che entra o meno. E la squadra con la guida di Zaia è fortissima. - afferma - Mi fa piacere comunque fare un ulteriore mandato. Siamo una squadra rinnovata, un bel gruppo con il quale lavorare. La cosa più importante per cui ci tengo di essere stato eletto e nei seggi disponibili, è continuare a fare parte di questa squadra”.

Non ha festeggiato? “No, è un ruolo che ci dà responsabilità e impegno, non c’è tempo per festeggiare, ma da lavorare sul territorio come credo di aver sempre fatto, anche per il buon funzionamento di presidente della commissione ispettiva regionale che valuta gli effetti di una legge e il funzionamento degli enti. Tra le cose fatte, ad esempio, le valutazioni sul rinnovo dell’accordo per il completamento della Pedemontana veneta e Veneto Agricoltura. Per statuto adesso questa presidenza andrà all’opposizione”.


(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport