A Cison di Valmarino due serate sul metodo Montessori e sulla "scuola senza zaino"

Due serate divulgative, una sul "metodo Montessori" e una sulla "scuola senza zaino" si terranno al Teatro La Loggia di Cison di Valmarino, rispettivamente domani, giovedì 31 maggio, e lunedì 4 giugno con inizio alle ore 20.30. Organizzati dal "Gruppo Genitori della Valsana", i due incontri hanno lo scopo di dare ai genitori e alla popolazione interessata, le esatte informazioni sui due metodi e su tutti i benefici collegati ad essi, per il bambino.

Il metodo Montessori è un sistema educativo sviluppato da Maria Montessori (nella foto)  ed è diffuso in tutto il mondo. La pedagogia montessoriana ha come fondamento la libertà di scelta del percorso educativo (entro limiti codificati) e il rispetto per il naturale sviluppo fisico, psicologico e sociale del bambino.

La "scuola senza zaino" è una grande novità che si sta diffondendo nel panorama scolastico italiano. Ha basi comuni con la pedagogia montessoriana e si basa su una metodologia didattica che è il frutto di anni di studio. Prevede al posto dello zaino, una cartellina leggera; al posto della cattedra frontale, uno spazio diviso in aree di lavoro; al posto dei libri di testo, strumenti tattili realizzati in legno o in altro materiale; al posto dei voti, valutazioni motivazionali.

Lo scopo che gli organizzatori si sono posti con questi due incontri è di dare la possibilità ai genitori, e alla popolazione interessata, di acquisire informazioni esatte sui due metodi e su tutti i benefici collegati ad essi per il bambino. Per questo motivo oltre ai relatori, saranno presenti insegnanti e genitori che spiegheranno questi approcci pedagogici e porteranno e le loro testimonianze.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: www.thefamouspeople.com).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport