Cison di Valmarino, in 15 mila ai presepi di Mura "raccomandati" dal governatore Zaia per Natale

E' stato un successo senza precedenti, tanto da farne il luogo del cuore del Natale nella Marca Trevigiana. Stiamo parlando della 15esima edizione della "Mostra dei presepi per le vie del Borgo"  che si è svolta dal 13 dicembre al 6 gennaio scorsi a Mura. Ben 15 mila visitatori rappresentano un record per il borgo e una grossa soddisfazione per i volontari della comunità di Mura che, con i loro 100 presepi frutto della fantasia e dalla tradizione popolare, non finiscono mai di stupire.

Continuando a snocciolare dati, fanno sicuramente impressione i 15 ettolitri di vin brulé offerti e i 2 ettolitri di cioccolata bevuti. E’ il vice sindaco di Cison di Valmarino, Loris Perenzin, che della comunità di Mura è motore ad interpretare il sentimento dei concittadini: "Si chiude il sipario sulla 15esima edizione di Mura a Natale, con grande soddisfazione da parte di tutti noi. In primis vanno ringraziati tutti gli abitanti di Mura, per la pazienza e collaborazione dimostrate, visto che durante tutte le festività il paese è rimasto aperto alle visite".

Una sottolineatura doverosa quella del vice sindaco, in quanto durante la manifestazione i visitatori vengono accolti nelle case e nei cortili dei muresi, per condividerne la gioia e lo spirito del Natale. Perenzin prosegue: "Quello che facciamo non ha scopo di lucro, ma soltanto il fine di mantenere viva la nostra comunità per abbellire e restaurare gli spazi comuni del paese. Inoltre questo è un ottimo strumento di condivisione che permette di trasmettere ai più piccoli lo spirito della cooperazione e del lavoro di squadra".

"Un grazie a tutti i volontari e un caloroso grazie anche al governatore Luca Zaia - chiude Perenzin - per aver promosso con un post sui social la nostra iniziativa: ci fa piacere essere stati presi in considerazione e vogliamo augurarci che la nostra iniziativa possa dare lo spunto ad altre piccole realtà che già condividono lo spirito di paese". Ricordiamo che il governatore Zaia aveva consigliato sul web una visita al borgo di Mura, un'attenzione che è stata particolarmente gradita da tutti i muresi.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport