Cison di Valmarino sempre più green: presto l'installazione delle colonnine di ricarica per veicoli elettrici accessibili al pubblico

Cison di Valmarino presto entrerà nella ristretta cerchia delle “smart cities”, le città intelligenti, nel senso anche di virtuose che, grazie alla loro sensibilità e all’impegno dell’amministrazione, raggiungeranno il passaggio al green prima di molte altre città italiane.

Questo avverrà grazie all’installazione sul territorio di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici. Il sindaco Cristina Pin commenta così uno degli ultimi atti del suo mandato: "Mi sono sempre spesa in favore della sostenibilità e del rispetto dell’ambiente. L’area del trevigiano ed in particolare tutta la Regione Veneto sono molto attive per quanto riguarda i temi della mobilità sostenibile, grazie anche ad Ascotrade, la società per la fornitura di gas naturale ed energia elettrica al 100% proveniente da fonti rinnovabili".

"Ascotrade insieme a Be Charge sono impegnate direttamente nella sfida verso una transizione energetica più sostenibile e hanno deciso di unire le forze per aiutare le amministrazioni pubbliche e i privati a dotare il proprio territorio di una capillare infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici. Il Comune di Cison di Valmarino ha saputo cogliere questa sfida, perché nella partita del passaggio al green e alla mobilità elettrica vogliamo essere in prima fila", conclude il sindaco Pin.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.