Celebrati cinque matrimoni in un giorno solo: Cison si conferma "borgo del cuore" per gli innamorati

Può capitare che un borgo di mille anime possa in un sabato di maggio ospitare ben cinque matrimoni? La risposta è sì. Il borgo in questione è Cison di Valmarino, che ieri sabato 25 maggio si è visto scegliere da ben cinque coppie per il fatidico sì.

Una giornata di super lavoro per il parroco e per il sindaco, ma anche e soprattutto per le strutture che hanno ospitato i 500 invitati. Tutte location del centro storico, a partire da Castelbrando, passando per Case Marian e Villa Marcello per finire alle antiche Cantine Brandolini.

La gioia e l’allegria a matrimonio celebrato erano le stesse, che si trattasse del sagrato della chiesa di San Francesco o dell’atrio del municipio o dei giardini di Castelbrando. Riso, confetti, torte nuziali, musica e vino in abbondanza, tutto rigorosamente a Cison.

Il sindaco Cristina Pin, reduce da una triplice officiazione si è lasciata scappare con soddisfazione: “È bello che le coppie scelgano Cison per il giorno più importante della loro vita, del resto il turismo lo si fa anche così”.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.