Cison, rubano dalla stalla di Mura cinque giovani caprette, valore un migliaio di euro, indagano i carabinieri

Furto nella notte: rubate da una stalla cinque caprette camosciate marroni per un valore di un migliaio di euro. E brutta sorpresa stamane per Michael Rizzo, giovane proprietario di una azienda agricola con tanto di stalla in quel di Mura, nella piana di Cison di Valmarino. Con il favore del buio e il luogo piuttosto isolato ignoti hanno rubato cinque caprette di quattro mesi per un valore che si aggira sui mille euro. Gli animali si trovavano nella casa colonica “Tovenella”, in uso al Rizzo.

Sul luogo è stata trovata una coperta verde abbandonata dai ladri. Al malcapitato proprietario, una volta constatato che le caprette erano state asportate dai box, non è rimasto che andare a sporgere regolare denuncia alla stazione dei carabinieri di Cison di Valmarino. Gli animali erano sprovvisti degli orecchini identificativi in quanto gli stessi vengono applicati a partire dal sesto mese di età e sarebbero comunque facilmente rimuovibili. Un duro colpo per il giovane agricoltore al quale non resta ora che sperare che gli animali vengano recuperati e ricondotti ...all’ovile.



(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ®  Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.