Cison di Valmarino, il sindaco incontra i residenti: “L'opera di Piazza Brandolini si potrà spostare"

Si è svolto mercoledì scorso, 18 settembre 2019 un incontro tra il sindaco di Cison di Valmarino Cristina Da Soller e i residenti di piazza Brandolini.

Oggetto del confronto il futuro dell’opera realizzata nella centrale piazzetta e non ancora del tutto completata, conosciuta come “Il Giardino di Simon Benetton”.

Il sindaco Da Soller, definisce “proficuo” l’incontro e ribadisce la sua linea e dell’amministrazione nei confronti dell’opera, eredità della precedente amministrazione: "In settimana ho avuto un incontro con un gruppo di cittadini. Ho spiegato loro che, viste le tante richieste in tal senso, si può prendere in considerazione lo spostamento dell’opera in fase di realizzazione in piazza Brandolini, dedicata allo scultore Simon Benetton, a patto che si vengano a creare le giuste condizioni” - che il primo cittadino poi spiega - “Innanzitutto bisogna trovare un luogo che valorizzi a pieno l’opera e in secondo luogo necessitiamo del parere favorevole della Soprintendenza di Venezia, che dovrà approvare l’eventuale spostamento”.

Il sindaco poi precisa che lo spazio non è stato ancora individuato e aggiunge “l’opera se si sposta si sposta in toto, una eventuale rimozione parziale delle barriere o delle sculture non verrà nemmeno presa in considerazione”.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.