Cison di Valmarino, il senatore Maurizio Gasparri a Castelbrando con gli agenti immobiliari della Fiaip

Una presenza importante per la nostra zona, ma passata sottotraccia probabilmente per un difetto di comunicazione: giovedì scorso a Castelbrando nel corso di una affollata assemblea organizzata dalla presidenza veneta della Fiaip, l’associazione che raggruppa gli agenti immobiliari, ha partecipato anche il senatore ed ex ministro Maurizio Gasparri di Forza Italia, presidente della giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari.

Il tema dell’incontro era sul tema della funzione sociale dell’agente immobiliare e le richieste della categoria per una auspicata valorizzazione.

“Chiediamo un pacchetto di emendamenti alla politica in sede di legge di bilancio - ha detto il presidente regionale della Fiaip Gianbattista Baccatini - per favorire l’accesso alla casa, e per favorire la legalità e la trasparenza del mercato, soprattutto per la lotta all’abusivismo, una piaga che pervade il settore immobiliare" .

castelbrando

Per questo era presente anche il politico, insieme ad altri colleghi, a un convegno che era iniziato anche con una parte formativa per i partecipanti per la funzione sociale e quindi con il dibattito partecipato. 

castelbra

È stato chiesto dalla categoria ai politici di farsi portavoce con il governo per migliorare una funzione delicata come quella dell'intermediatore e la sua funzione a tutela del cliente, l’utilizzatore finale: “Dobbiamo fare intanto una battaglia sulla patrimoniale che grava sul patrimonio immobiliare - ha affermato il senatore Gasparri dopo aver ascoltato - e poi la tutela della professionalità con sanzioni più severe per chi esercita in maniera abusiva questa professione che richiede una qualificazione. Infine anche un freno all’invadenza delle banche che fanno compravendita di immobili, ma loro fanno un altro mestiere”.

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: Fiaip Treviso).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.