Il processo a Sergio Papa per il duplice assassinio di Rolle. Il fratello: "Disse di passare quella notte dalla nonna"

“Sergio è passato a casa la notte prima del fattaccio”. A dichiararlo in aula durante il processo per il duplice omicidio di Loris e Annamaria Nicolasi, è stato il fratello dell’imputato Davide Papa, il giovane chiamato dalla difesa come testimone nel processo che sta per chiudersi in tribunale a Treviso e che vede imputato il 36enne di Refrontolo.

E ha detto di ricordare che, il 28 febbraio 2018, la sera prima del brutale assassinio di Rolle suo fratello era passato da casa: “Stavo per andare a letto, credo fosse intorno a mezzanotte o l’una. Sergio è rientrato e mi ha detto che avrebbe passato la notte dalla nonna”.

Il giovane ha parlato anche della nonna, della quale era spesso ospite. Una presenza quella a casa di Wilma Battistella (deceduta l’anno scorso) che è stata oggetto anche di un incidente probatorio.

L’anziana infatti era stata sentita dal giudice proprio su quella notte del nipote
. Ma non era stata in grado di dire con certezza se Sergio avesse dormito a casa sua. Secondo la difesa, a causa delle sue condizioni cognitive.

Ieri il nipote Davide, rispondendo alle domande dell’avvocato Alessandra Nava, ha infatti parlato delle difficoltà dell’anziana affetta da una disabilità fisica e dall’Alzheimer che le era stato diagnosticato.

Davide Papa è poi tornato su quanto già riferito in aula da altri testi, relativamente alle paure del fratello: “Sergio temeva di essere intercettato e spiato anche da altri detenuti che sarebbero stati messi in cella appositamente. Ricordo che mia mamma disse di non crederci fino a quando una conoscente non ci ha riferito che un detenuto, che era stato compagno di cella mio fratello, le ha detto di stare male perché in carcere subiva pressioni per aiutare l’accusa”. Ma non è stato in grado di dire da chi fossero esercitate queste pressioni.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.