Cison di Valmarino, nuove modalità per il servizio di trasporto scolastico: domande entro il 15 agosto

C'è tempo fino al 15 agosto per fare domanda del servizio di trasporto scolastico per l'annata 2020/2021, servizio rivolto agli alunni dei plessi di Cison di Valmarino e Follina dell'istituto comprensivo "Antonio Fogazzaro", salvo future disposizioni nazionali relative all'utilizzo dei mezzi pubblici per contenere la diffusione del Covid-19.

Le tariffe sono rimaste invariate dall'anno scorso e, per fare richiesta del servizio, è sufficiente scaricare il modulo di iscrizione disponibile sul sito comunale: il modulo dovrà essere inviato entro il 15 agosto all'indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. oppure via pec a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it., unitamente alla copia di un documento di identità.

Le iscrizioni saranno accettate fino al raggiungimento della capienza massima consentita dai mezzi, mentre le richieste fuori termine verranno accolte soltanto in presenza di posti liberi e in ordine di registrazione della domanda: tutte le informazioni utili, in ogni caso, sono disponibili sul sito comunale.

kinesiostudio nuovo

Il servizio si svolge secondo un calendario predisposto dai dirigenti scolastici e un piano di trasporto redatto dalla segreteria comunale, contenente l'indicazione delle fermate, degli orari e dei percorsi, quindi non può essere personalizzato in base alle esigenze degli alunni.

Sul fronte dei costi, si può saldare la tariffa di 150 euro in un'unica soluzione entro il 15 agosto, cifra che sale a 225 nel caso di due o più membri della famiglia che usufruiscono del servizio.

In alternativa, è possibile versare un acconto di 75 euro entro il 15 agosto e pagare la seconda rata, sempre di 75 euro, entro il 28 febbraio. Nel caso di due o più membri della famiglia che utilizzano il pulmino, le due rate ammontano a 112,50 euro.

Inoltre, il Comune di Cison di Valmarino, tramite deliberazione, ha disposto il rimborso dell'ultima rata della tariffa del servizio dell'anno scolastico 2019/2020, a causa della mancata fruizione del servizio stesso, dovuta alla chiusura delle scuole per la pandemia: anche in questo caso, il modulo per la richiesta è disponibile sul sito comunale e deve essere inviato sempre entro il 15 agosto.

 

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport